Palline di gelatine

Palline di gelatine

    Queste palline di gelatine alla frutta, da realizzare con le caramelle di gelatina che trovate in busta anche al supermercato, in realtà sono la versione più rapida degli alberelli di gelatina che vi ho proposto l’altro giorno. Sono carinissime per decorare l’albero di Natale e perfette, viste le piccole dimensioni, per riempire il vostro personale Calendario dell’Avvento. Potete usare gelatine dello stesso colore oppure mescolare gusti diversi, per avere delle palline multicolore molto divertenti, e anche buone da mangiare!

    Ingredienti

    Ingredienti Palline di gelatine

    • 12 gelatine alla frutta
    • ago
    • filo bianco da cucito

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Palline di gelatine

    Togliete con le forbici la base a tutte le gelatine, quindi infilzate con il filo una gelatina, in modo da creare un asola. Per infilare bene l’ago è meglio usare uno di quelli che si usa per la pelle, e che trovate in merceria.

    Appicciate ora di nuovo la base alle gelatine però capovolgendole, ovvero facendo aderire la parte zuccherata a quella “mordida” dell’interno. Premete bene per farle attaccare.

    In questo modo tutte le gelatine avranno una base non zuccherata e sarà facile attaccarle tra loro, in modo da formare una pallina, ricordandovi che avete anche un’asola per attaccarla. Per facilitare l’operazione potete anche usare poca acqua zuccherata, che servirà da ulteriore collante.

    VOTA:
    4.6/5 su 4 voti