NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Dolce allo zafferano

    photo-full
    Il dolce allo zafferano è una golosa torta lievitata, arricchita da uvetta e come dice il nome aromatizzato dallo zafferano. Questo dolce è perfetto per accompagnare il the del pomeriggio, magari ancora completato da un velo di buon burro, oppure da servire a colazione, o da dare ai nostri bambini per la merenda di metà mattina. A differenza di tante merendine di produzione industriale una fetta di questo dolce contiene un bel colorante naturale, il giallissimo zafferano.  

    Ingredienti

    • 2 bustine di zafferano
    • 125 ml. di latte
    • 1/2 kg. di farina più altra per la spianatoia
    • 1 bustina di lievito di birra liofilizzato
    • 1 pizzico di sale
    • 1 bella grattugiata di noce moscata
    • 250 g. di burro ben freddo più quello per lo stampo
    • 250 g. di zucchero
    • 300 g. di uvetta
    • 50 g. di scorza d’arancia candita tagliata a cubettini
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Preparazione

    1. Imburrate uno stampo da plumcake da 1 kg.

    2. Scaldate il latte e scioglietevi dentro lo zafferano.

    3. Mescolate in una ciotola la farina, il lievito, il sale e la noce moscata.

    4. Aggiungete il burro e lo zucchero e lavorate il tutto fino a che il composto sembri un insieme di briciole.

    5. Incorporate l’uvetta e la scorza d’arancia candita.

    6. Versate il latte con lo zafferano e mescolate fino ad ottenere un impasto morbido.

    7. Rovesciate l’impasto sulla spianatoia e lavoratelo leggermente fino a quando sarà liscio.

    8. Mettete l’impasto nello stampo, coprite con uno strofinaccio umido, e lasciate lievitare per 30/45 minuti in un luogo caldo.

    9. Preriscaldate il forno a 180 gradi, e cuocete il dolce da 45 minuti a un’ora, o comunque fino a che sarà dorato scuro e ben cresciuto.

    10. Lasciate raffreddare leggermente, poi rovesciate lo stampo su un piatto, tagliate il dolce a fette e servitelo.

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA