Basta con le lenticchie in umido, preparale così e lascerai tutti a bocca aperta: la ricetta alternativa ed esotica

Lenticchie: preparale così e lascerai tutti a bocca aperta

Basta lenticchie in umido! Preparale così e lascerai tutti a bocca aperta - buttalapasta.it

Le lenticchie in umido sono noiose: ecco la ricetta alternativa ed esotica per lasciare tutti a bocca aperta.

Le lenticchie sono probabilmente il legume più sottovalutato della cucina, forse perché si pensa che si possano cucinare solo in umido. Così, si finisce per consumarle solo a Capodanno con il cotechino, sperando di attirare ricchezza e prosperità nella propria vita.

Prendendo in prestito da altre cucine delle idee, si possono però realizzare delle ricette davvero particolari con protagonista questo ingrediente. In particolare, la cucina indiana che è ricca di spezie aromatiche, permette di preparare un piatto saporito a base di lenticchie. 

La ricetta con le lenticchie, alternativa ed esotiche che piacerà a tutti

Le lenticchie sono molto proteiche e quindi fanno bene, oltre ad essere molto buone. Un piatto tipico della cucina indiana, molto gustoso e dal sapore intenso e deciso, è il Dahl di lenticchie. Economico, si prepara con pochi ingredienti che si possono facilmente reperire nel reparto etnico dei supermercati.

Lenticchie: la ricetta alternativa ed esotica

La ricetta alternativa ed esotica per preparare le lenticchie come fanno in India – buttalapasta.it

È un piatto unico che va accompagnato con riso basmati o crostini di pane indiano (pane Naan). È un’idea alternativa ed esotica per preparare le lenticchie. Anche proporla agli ospiti sarà un successo assicurato perché è una ricetta davvero originale. Si può preparare anche all’ultimo minuto perché le lenticchie secche non necessitano di ammollo e si cuociono in tempi brevi.

Ingredienti per 4 persone

  • 150 g di lenticchie ben lavate
  • cipolle a dadini 
  • 1 spicchio d’aglio 
  • cumino a piacere
  • olio d’oliva
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 cucchiaino di curry
  • sale fino a piacere
  • 100 ml di latte di cocco
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • acqua q.b.

Preparazione 

  1. In una padella preparare il soffritto a base di olio e cipolla. Aggiungere l’aglio e il cumino e lasciar soffriggere per uno o due minuti. 
  2. Unire le lenticchie aromatizzate con il curry e la curcuma e versare la passata di pomodoro. Mescolare bene e lasciar insaporire. 
  3. Ricoprire le lenticchie con dell’acqua, salare e lasciar cuocere per circa 20 minuti fino a quando l’acqua non si sarà tutta assorbita.
  4. Unire il latte di cocco e far cuocere per altri 8-10 minuti.
  5. Quando le lenticchie saranno ben cotte e la consistenza sarà diventata quasi cremosa, servire il Dahl come più si preferisce (con il riso o con il pane indiano).

Il Dahl di lenticchie si può anche conservare nel congelatore e usare all’occorrenza quando si è a corto di idee su cosa mangiare a pranzo o a cena. 

Parole di Valeria Scirpoli

Potrebbe interessarti