Ci metti ore per pulire la cucina? Se segui questo preciso ordine, avrai tutto igienizzato ed in ordine nella metà del tempo

pulire la cucina ordine

Per pulire la cucina senza sprecare tempo segui quest'ordine preciso (Buttalapasta.it)

Ecco finalmente svelato il metodo infallibile per pulire la cucina in poco tempo: segui questo preciso ordine e finirai alla svelta!

Pulire la cucina è una delle faccende domestiche più noiose e faticose che si possano svolgere. Purtroppo, però, non se ne può proprio fare a meno dal momento che si tratta di una delle stanze in cui passiamo la maggior parte del nostro tempo, cucinando e mangiando.

Se, quindi, la si lascia sporca e in disordine si rischia di creare le condizioni ideali per la proliferazione di germi e batteri, che potrebbero quindi entrare in contatto con il cibo costituendo così un potenziale pericolo anche per il nostro organismo.

Ad ogni modo, se vuoi occuparti di questa attività più velocemente e senza fare troppa fatica devi assolutamente provare questo metodo infallibile. Segui quest’ordine preciso e sarà una vera passeggiata!

Ci metti ore per pulire la cucina? Segui quest’ordine preciso e finisci tutto in poco tempo

Basta trascorrere lunghe ore in cucina per pulire ed igienizzare ogni superficie ed utensile. Da oggi, infatti, puoi lavare tutto nella metà del tempo ricorrendo a questo metodo a dir poco infallibile. In pratica, non dovrai fare altro che eseguire questi semplici passaggi seguendo un ordine preciso così da finire prestissimo. Si tratta di un sistema che di sicuro ti darà grandi soddisfazioni! Vediamo nel dettaglio come procedere.

pulire cucina metodo

Il metodo facile e veloce per pulire la cucina (Buttalapasta.it)

  1. Per prima cosa, cospargi tutte le superficie con una manciata di farina, dal lavello al piano cottura.
  2. Lascia agire la polvere per 5 minuti e poi risciacqua con acqua e sapone, aiutandoti con una spugna morbida per eliminare meglio i residui di sporco.
  3. Nel frattempo, spolvera e lava i vari pensili.
  4. Una volta che ti sarai occupato di mobiletti e piani da lavoro, vai ad eliminare i cattivi odori facendo bollire sul fuoco una pentola d’acqua con dentro il succo di un limone.
  5. Raggiunto il punto di bollore, spegni il fuoco e lascia che il profumo di agrumi si diffonda per la cucina.
  6. Infine, passa la scopa o l’aspirapolvere e lava il pavimento con acqua e sapone.

In generale, per evitare di sprecare tempo ed energie, ricordati sempre di procedere dall’alto vero il basso, altrimenti i ripiani più bassi ed il pavimento rischieranno di riempirsi di nuovo di polvere, qualora venissero puliti prima di pensili e mensole appesi al muro.

Vedrai, se seguirai alla lettera tutti inostri consigli non potrai di certo sbagliare. Il risultato finale sarà davvero incredibile, rimarrai senza parole!

Parole di Veronica Elia

Potrebbe interessarti