Come digerire subito senza bere liquori o amari alcolici: addio pancia gonfia e disturbi addominali

come digerire facilmente

I rimedi per favorire la digestione (Buttalapasta.it)

Mai più pancia gonfia e disturbi intestinali: come digerire grazie a questi rimedi casalinghi, non dovrai bere nemmeno l’amaro!

Quando si esagera a tavola non è raro soffrire di gonfiore e dolore addominale dopo i pasti. Ciò può dipendere, come abbiamo detto, sia dal quantitativo esagerato di cibo ingerito oppure dall’assunzione di alimenti che il nostro organismo fa fatica ad assimilare. In ogni caso il risultato è sempre lo stesso: pesantezza e disturbi intestinali!

Per cercare di digerire meglio spesso si pensa che bere un bicchierino di amaro o di liquore possa essere d’aiuto. In realtà, esistono dei rimedi naturali più salutari che possono venire in nostro soccorso in questi casi.

Vuoi sapere quali? Allora prepararti a dire addio per sempre alla digestione lenta e prova subito queste soluzioni super efficaci alla portata di tutti.

Come digerire subito senza bere liquori o amari: i migliori rimedi sgonfia pancia

Una digestione lenta può manifestarsi attraverso diversi sintomi tra cui pancia gonfia, pesantezza, bruciore e acidità di stomaco, crampi, dolori addominali, eruttazioni, nausea, sonnolenza, stitichezza, meteorismo, flatulenza, stipsi, vomito e diarrea. Le cause all’origine del problema possono essere molteplici. La maggior parte ha a che fare con delle pessime abitudini alimentari. Ad ogni modo, specie dopo una bella abbuffata in compagnia di amici e parenti, si pensa che il sistema migliore per digerire sia bere un goccetto di amaro o di liquore.

come digerire rimedi

Come digerire facilmente: i migliori rimedi (Buttalapasta.it)

Tuttavia, sarebbero altri i rimedi davvero efficaci contro la digestione lenta. Se vuoi dire addio per sempre a pancia gonfia e dolore addominale prova subito una di queste soluzioni:

  • canarino: la ricetta è quella classica della nonna, acqua calda e buccia di limone. Fai bollire la buccia per qualche minuto, filtra il liquido e bevilo quando è ancora caldo. Si rivelerà particolarmente utile contro nausea e mal di stomaco. In alternativa si può optare per acqua calda e succo di limone;
  • succo di limone e bicarbonato di sodio: versa il succo di mezzo limone in un bicchiere d’acqua tiepida ed aggiungi un pizzico di bicarbonato. Mescola bene e bevi subito prima che svanisca l’effetto effervescente;
  • tisana limone e alloro: fai bollire mezzo litro d’acqua con qualche buccia di limone e 2 foglie di alloro. Raggiunto il punto di ebollizione, attendi 5-10 minuti, filtra e bevi dopo i pasti. Per un tocco più speziato aggiungi una grattata di zenzero o dei chiodi di garofano;
  • infuso di camomilla e salvia: lascia in infusione in acqua bollente qualche fiore di camomilla e poche foglie di salvia essiccata. Filtra il liquido e bevilo subito dopo i pasti per favorire la digestione;
  • tisana ai semi di finocchio e rosmarino: versa due cucchiaini di semi di finocchio e uno di rosmarino in mezzo litro di acqua bollente e lascia in infusione prima di filtrare e bere.

Inoltre, per favorire la digestione puoi optare anche per tisane a base di cumino, coriandolo, genziana e liquirizia. Non hai che l’imbarazzo della scelta!

Parole di Veronica Elia

Sono Veronica e sono una giornalista pubblicista iscritta all’ordine dei Giornalisti della Lombardia, laureata in Editoria presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2015 comincio il mio percorso giornalistico ed inizio a collaborare con diverse realtà editoriali in Italia e in Svizzera. Il mio motto? “Fai il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno della tua vita”.

Potrebbe interessarti