Come eliminare i gusci d'uovo che cadono nell'impasto? Il trucchetto dello chef per prelevarli senza problemi

eliminare gusci d'uovo trucco

Il trucco degli chef per eliminare i gusci d'uovo nell'impasto (Buttalapasta.it)

Per eliminare i gusci d’uovo caduti nell’impasto prova subito questo trucchetto usato anche dagli chef: funziona davvero!

Le uova sono un ingrediente molto utilizzato in cucina. Oltre ad essere usate come protagoniste assolute dei nostri piatti, possono anche tornare utili per preparare impasti sia dolci che salati. A tal proposito, di sicuro sarà capitato anche a te almeno una volta nella vita di aprire un uovo e vedere finire un pezzetto di guscio dentro il recipiente in cui stiamo impastando insieme i vari ingredienti.

Che cosa fare in questi casi? Innanzitutto è bene specificare che è importante eliminare i residui di guscio perché se ingeriti possono avere degli effetti indesiderati sulla salute del nostro organismo. I gusci, infatti, possono essere contaminati da batteri come quello della salmonella oppure possono contenere metalli tossici come piombo, alluminio, cadmio e mercurio.

Detto questo, vediamo ora come fare per rimuovere i pezzetti finiti accidentalmente nell’impasto utilizzando un trucchetto suggerito anche dagli chef.

Come eliminare i gusci d’uovo che cadono nell’impasto: il trucchetto infallibile degli chef

Se in cucina ti è capitato di far finire per sbaglio un pezzetto di guscio d’uovo nell’impasto sai perfettamente che può essere piuttosto difficoltoso riuscire a rimuoverlo. La consistenza viscida e scivolosa dell’uovo fa sì che diventi difficile recuperare quel minuscolo frammento che schizza via da tutte le parti.

come eliminare gusci d'uovo

come eliminare gusci d’uovo: il trucco degli chef (Buttalapasta.it)

In genere, per aiutarsi in questa impresa, si prova ad utilizzare un cucchiaino o un’altra posata. Se, però, vuoi risolvere il problema in 2 mosse e senza alcuna fatica dovresti assolutamente mettere in pratica il trucchetto degli chef. In questo modo, non avrai più nulla di cui preoccuparti.

Il segreto per sbarazzarti dell’inconveniente è questo: usa la restante parte del guscio d’uovo per estrarre il frammento finito nell’impasto. Facile, non è vero? Ci vogliono davvero pochi secondi ed il gioco è fatto! C’è un altro sistema altrettanto efficace per eliminare i pezzi di guscio dall’impasto senza usare nessun supporto. Bagnati le dita con l’acqua e i gusci verranno attirati verso le tue mani spontaneamente.

In ogni caso, per risolvere il problema all’origine è possibile adottare qualche piccolo, ma efficace accorgimento a scopo preventivo. Per esempio, cerca di aprire bene l’uovo evitando di sbatterlo contro i bordi della scodella. Piuttosto afferralo tenendolo tra pollice e indice e sbattilo leggermente su una superficie piana con un colpetto secco.

A questo punto, cerca il punto di rottura dell’uovo e con entrambe le mani vai a separare le due metà del guscio, lasciando cadere il contenuto nel recipiente. Cosa succede se lavi le uova prima di utilizzarle? I rischi da non sottovalutare.

Parole di Veronica Elia

Sono Veronica e sono una giornalista pubblicista iscritta all’ordine dei Giornalisti della Lombardia, laureata in Editoria presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2015 comincio il mio percorso giornalistico ed inizio a collaborare con diverse realtà editoriali in Italia e in Svizzera. Il mio motto? “Fai il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno della tua vita”.

Potrebbe interessarti