Dimenticato il sale nell'impasto? Rimedia subito con questo trucchetto: imparalo e non avrai più problemi

dimenticare sale nell'impasto

Ti sei dimenticato il sale nell'impasto? Ecco il trucchetto per recuperare (Buttalapasta.it)

Se ti sei dimenticato di aggiungere il sale nell’impasto non disperare! Puoi salvare la situazione grazie a questo trucchetto strepitoso.

Immagina di essere in cucina alle prese con l’impasto di una bella pizza oppure di una focaccia quando ad un tratto, a preparazione già avanzata, ti accorgi di esserti dimenticato di aggiungere il sale all’interno del composto. Un bel disastro! Che cosa si può fare in queste situazioni?

Se non vuoi buttare via tutto e ricominciare da capo faresti bene a mettere subito in pratica il trucchetto a dir poco strepitoso che stiamo per rivelarti oggi. Di sicuro grazie a questo semplice, ma allo stesso tempo efficace gesto potrai salvare la cena e portare in tavola un lievitato perfetto. Sei curioso di saperne di più? Allora continua a leggere il nostro articolo ed annota tutti i nostri preziosi consigli: funzionano davvero!

Dimenticato il sale nell’impasto? Con questo trucchetto non avrai più problemi

Può capitare a tutti di distrarsi ai fornelli e di commettere qualche piccolo errore. Al giorno d’oggi siamo ormai abituati a svolgere più attività contemporaneamente che è di fatto impossibile tenere tutto sotto controllo e non trascurare nulla.

A tal proposito, se mentre stavi preparando l’impasto per una pizza, una focaccia o del pane ti sei dimenticato di aggiungere il sale non preoccuparti. C’è un trucchetto semplicissimo che potrà venire in tuo soccorso. Vediamo subito di che cosa si tratta.

dimenticato sale nell'impasto

Se ti sei dimenticato il sale nell’impasto puoi rimediare così (Buttalapasta.it)

Prima, però, è bene ricordare che aggiungere il sale nei lievitati non serve soltanto per dar loro più sapore, ma anche per rafforzare la maglia glutinica, cioè per aumentare la compattezza del composto evitando così di realizzare un composto appiccicoso e difficile da lavorare.

Inoltre, nelle giuste quantità consente alla farina di assorbire meglio l’acqua, rallentando il processo di lievitazione che avverrà quindi in maniera più uniforme e graduale. In più, il sale svolge anche un’azione disinfettante in quanto blocca la formazione di batteri che potrebbero rendere l’impasto acido. Ma torniamo ora alla questione centrale del nostro articolo. Che cosa si può fare se ci si è dimenticati di aggiungere il sale durante la preparazione dell’impasto?

La risposta è semplicissima: basta sciogliere la quantità di sale riportata sulla ricetta in due cucchiai d’acqua ed aggiungere la soluzione a filo, incorporandola un po’ per volta all’impasto. Lascia tutto a riposo per mezz’ora in modo da dare al sale il tempo di agire e poi prosegui con la preparazione. Se ti accorgi di esserti dimenticato del sale quando il composto è già lievitato la situazione si complica. Tuttavia, puoi ancora rimediare aggiungendo sale ed altri aromi in superficie così da bilanciare meglio i sapori e dare più sapidità al piatto.

Parole di Veronica Elia

Potrebbe interessarti