Non ti serve la bilancia in cucina: ecco il trucco per pesare tutti i cibi

come pesare cibo senza bilancia

Ecco svelato il trucco per pesare il cibo senza bilancia (Buttalapasta.it)

Chi l’ha detto che per pesare i cibi in cucina serva per forza la bilancia? Ecco finalmente svelato il trucco che ti salva la vita!

Spesso quando cuciniamo può capitare di non avere a disposizione una bilancia perché magari si è rotta oppure perché ci troviamo in una locazione diversa da quella abituale come può accadere in vacanza o a casa di un amico. Che cosa fare, quindi, in questi casi se dobbiamo pesare un alimento?

Il trucco è presto svelato. Sì, perché non serve per forza la bilancia per sapere esattamente quanto sale, quanto zucchero o quanta farina utilizzare in una ricetta.

Basta conoscere questo trucchetto e di sicuro non sbaglierai più le dosi degli ingredienti. Sei curioso di saperne di più? Allora dai un’occhiata ai prossimi paragrafi ed annota tutti i nostri suggerimenti. Ti saranno di grande aiuto!

Il trucco per pesare tutti i cibi senza bilancia

Forse potrà sembrarti alquanto strano, ma in cucina è possibile misurare con esattezza il cibo senza ricorrere all’uso della bilancia. Incredibile, non è vero? Eppure, è proprio così! Basta conoscere questi trucchetti a dir poco infallibili e non avrai più problemi.

pesare cibo senza bilancia

Come pesare il cibo senza bilancia (Buttalapasta.it)

Per esempio, se su una ricetta che vuoi replicare a casa c’è scritto di aggiungere una tazza di farina o di un altro ingrediente non devi fare altro che misurarne un pugno chiuso. Nel caso di mezza tazza considera il palmo della mano aperta. Per un quarto di tazza, infine, prendi come unità di misura una manciata, o meglio, una palmo di mano leggermente chiusa a coppetta.

Se non si parla di tazze, ma di cucchiaini fai riferimento al pollice. In particolare, per 2 cucchiaini usa come unità di misura l’intera lunghezza del pollice, mentre per uno soltanto metà lunghezza. Facile, non è vero? Ovviamente, si tratta sempre di valutazioni abbastanza arbitrarie dal momento che ognuno di noi ha le mani di dimensioni diverse.

Tuttavia, questo può comunque rivelarsi un valido aiuto da usare in cucina quando non abbiamo a disposizione la bilancia per pesare il cibo. In questi casi, si può ricorrere anche a qualche altro trucchetto. Per esempio, non tutti sanno che per misurare una porzione di spaghetti senza bilancia si può impiegare un semplicissimo mestolo con il foro in mezzo.

La quantità di pasta che entrerà nel buco corrisponderà proprio ad una porzione. Lo sapevi? Di sicuro d’ora in poi qualora ti dovesse capitare di cucinare senza bilancia non avrai problemi. Provare per credere!

Parole di Veronica Elia

Sono Veronica e sono una giornalista pubblicista iscritta all’ordine dei Giornalisti della Lombardia, laureata in Editoria presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2015 comincio il mio percorso giornalistico ed inizio a collaborare con diverse realtà editoriali in Italia e in Svizzera. Il mio motto? “Fai il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno della tua vita”.

Potrebbe interessarti