Per tenere a bada peso e glicemia non servono farmaci inutili: l'esperto rivela i 3 alimenti miracolosi che dovremmo mangiare tutti i giorni

alimenti per glicemia e perdere peso

Perdi peso senza farmaci e tieni a bada la glicemia con questi 3 alimenti - Buttalapasta.it

Vuoi perdere peso e tenere a bada la glicemia senza farmaci? Oggi è possibile con questi 3 alimenti: ecco quali sono!

La lotta contro i chili di troppo è una sfida che molti affrontano ogni giorno. Spesso ci affidiamo a pillole magiche e integratori costosi, dimenticando l’importanza di una corretta alimentazione per perdere peso e mantenere stabile la glicemia. La buona notizia è che ci sono alimenti semplici e accessibili che possono fare miracoli per il nostro corpo.

Questi non solo aiutano a dimagrire, ma anche a controllare i livelli di glicemia, migliorando il nostro benessere generale. Perché il benessere parte proprio dalla tavola, per cui scopriamo i 3 alimenti miracolosi che dovremmo assumere ogni giorno per favorire la perdita di peso e tenere a bada la glicemia.

Perdi peso e tieni sotto controllo la glicemia con questi 3 alimenti: fanno miracoli

I cibi che possono aiutare a perdere peso e a controllare la glicemia sono legumi, frutti di bosco e fiocchi di avena. Per cui colazione, pranzo e cena sono assicurati e grazie a questi alimenti non solo favoriremo il dimagrimento e eviteremo picchi glicemici ma contrasteremo anche il colesterolo. I legumi sono ricchi di fibre, parliamo di ceci, fagioli e lenticchie. Ma perché sono così importanti? Per prima cosa sono ricchi in proteine vegetali e aiutano a ridurre le malattie cardiovascolari, in più grazie ai carboidrati complessi a rilascio lento si evitano i picchi di glicemia, e quindi si tiene a bada il peso.

alimenti per glicemia e perdere peso

Frutti di bosco, alleati perfetti per la la glicemia e la perdita di peso – Buttalapasta.it

Mentre i frutti di bosco, tra cui mirtilli, lamponi e fragole sono ricchi di una fibre tra cui la pectina che aiuta a rallentare l’assorbimento dello zucchero. Inoltre aiutano a combattere anche lo stress, per cui una manciata di questi deliziosi frutti che sia per colazione o merenda non può mancare. Poi abbiamo l’avena, altro cibo ricco di fibre che non solo grazie al beta – glucano tiene sotto controllo il colesterolo, ma questo cereale permette anche di tenere a bada la glicemia, aumenta il senso di sazietà riducendo spuntini dovuti a fame nervose ecc. Aiuta a regolarizzare anche l’intestino, insomma una vera mano dal cielo!

Per cui per perdere peso e controllare i picchi glicemici non è necessario assumere farmaci(laddove non vi siano già problematiche conclamate al livello medico), basta essere più attenti alla propria alimentazione e scegliere in modo consapevole cosa mangiare. Legumi, frutti di bosco e avena sono tre alimenti semplici, economici e facilmente integrabili nella dieta quotidiana che possono fare la differenza.

Parole di Francesca Petriccione

Classe 1994, certificata come Social Media Manager e redattrice web da oltre 4 anni. Con un background ampio che spazia dal gossip, al food alla cronaca e tanto altro. Innamorata del buon cibo e della famiglia.

Potrebbe interessarti