Perdi peso più fretta e in modo sano: la dieta Fast 800 sta spopolando

dieta fast 800: cos'è

Dimagrire velocemente in modo salutare con al dieta Fast 800 - buttalapasta.it

Perdere peso velocemente e in modo estremamente salutare è possibile con la dieta Fast 800 sempre più diffusa e popolare. 

Circolano tante idee per dimagrire, diete più o meno efficace e strutturate in modo non sempre del tutto sano. La dieta Fast 800 si propone come un metodo che permette di perdere peso in fretta senza però perdere di vista ciò che più conta: la salute.

Ideata dal dottor Michael Mosley, questa dieta parte dallo stile alimentare mediterraneo, considerato uno dei più salutari e benefici che ci sia. Grande sostenitore, il medico e nutrizionista parte proprio da questa per sviluppare un piano dietetico con l’obiettivo mirato alla perdita di peso in tempi brevi.

Il programma studiato e proposto sta riscontrando un grande successo in termini di popolarità e di risultati raggiunti. Si struttura per un periodo minimo di 2 settimane e può essere proseguita non oltre le 12. Scopriamo nel dettaglio su cosa si basa e come mettere in pratica la dieta Fast 800.

Dieta Fast 800: dimagrire velocemente in modo sano ed equilibrato

È bene sottolineare che prima di intraprendere un cambio di regime alimentare è opportuno consultare il proprio medico di base per esser certi di fare la cosa giusta. La dieta Fast 800 si chiama così perché ha l’obiettivo di far dimagrire velocemente con l’assunzione di sole 800 calorie al giorno. 

Ma una riduzione così drastica non deve essere intesa quotidianamente. Il piano prevede di assumere 800 calorie solo per 2 giorni a settimana e seguire la dieta mediterranea per i restanti 5 giorni. In questo modo può risultare anche meno stressante e faticoso e quindi più semplice.

come si fa la dieta fast 800

Salutare e dimagrante, la dieta Fast 800: come si struttura – buttalapasta.it

Nella dieta mediterranea è previsto il consumo di grassi sani, di carboidrati e proteine, insieme a verdure e frutta ricche di vitamine e sali minerali. Bisogna eliminare i cibi ultra processati e raffinati dannosi per la salute e fortemente ingrassanti.

Va ridotto drasticamente l’uso di zucchero e di prodotti che lo contengono. Sono da evitare e da ridurre anche nei giorni consentiti, i carboidrati amidacei tra cui pane, pasta, riso bianco e patate. Si preferisce puntare ai cereali integrali come il bulgur, l’orzo integrale, la segale, il grano saraceno e il riso integrale.

Via libera ai legumi che contengono proteine vegetali e sono molto sazianti. La dieta Fast 800 consente non solo di perdere peso, ma anche di migliorare condizioni come il diabete di tipo 2 e malattie cardiovascolari. Nella dieta si punta all’introduzione di cibi con potere antinfiammatorio. Solo 2 giorni a settimana con 800 calorie possono davvero fare la differenza sulla linea e per lo stato di salute generale.

Parole di Romana Cordova

Potrebbe interessarti