Insalate di aringa con i finocchi

Insalate di aringa con i finocchi

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

filetti di aringa  
Con i filetti di aringa potete preparare questa deliziosa insalata da servire come contorno, arricchita con finocchi e cipolle e irrorati da una deliziosa salsina di aceto, senape e olio. L’aringa è un pesce nordico che potete trovare anche già pulito,tuttavia se avete tempo e voglia potete comprare i pesci interi e sfilettarli voi stessi. Questa insalata è ottima servita con un birra bionda aromatica come la Forst Sixtus.  

Ingredienti

  • 2 filetti di aringa affumicata
  • 1 cipolla di Tropea
  • 1 finocchio
  • finocchietto
  • spinacini freschi 250 g
  • senape
  • aceto di vino rosso
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

Lavate e scolate i rametti di finocchietto, metteteli in una pentola, versate un litro di acqua e portate ad ebollizione. Spegnete, unite 2 cucchiai di aceto e mettetevi i filetti di aringa affumicata, poi coprite e lasciate riposare per un’ora, fino a che non diventerà morbida.  
Pulite il finocchio e tagliatelo a fettine molto sottili, quindi mettetelo da parte. Mettete a bagno gli spinacini, cambiando l’acqua, poi scolateli e asciugateli. Spellate la cipolla e tagliatela a fettine sottili, quindi mettete a bagno per mezz’ora in acqua fredda.  
Togliete la pelle dei filetti, metteteli in un piatto. Diluite in un cucchiaio di aceto un cucchiaino di senape, aggiungete 3 cucchiai di olio, salate, pepate e mescolate.  
Mettete la cipolla insieme al finocchio e agli spinacini in una ciotola, mettete i filetti spezzettati a mano, irrorate con la salsina preparata, mescolate e servite.

Parole di Paoletta