Sorbetto di melone alla vodka

Sorbetto di melone alla vodka

  • facile
  • 3 ore
  • 4 Persone
  • 190/porzione

Un sorbetto è quello che ci vuole d’estate per rinfrescare un po’ il palato. Questo sorbetto di melone alla vodka è perfetto da servire non solo in mezzo alla pietanza, ma anche a fine pasto ed è una preparazione raffinata che in questa versione va bene anche per un insolito aperitivo. Per accompagnarla in maniera ancora più originale servitelo degli spiedini fatti con cubetti di polpa di melone alternati a cubetti di mortadella, che quindi va a sostituirisi al solito abbinamento prosciutto e melone. Ricordatevi della presenza della vodka, che lo fa diventare una portata solamente per adulti.

Ingredienti

  • un melone dolce di media grandezza
  • miele di acacia
  • il succo di un limone
  • un bicchierino di vodka

sorbetto di melone alla vodka

Preparazione

  1. Tagliate il melone a metà e togliete i semi, eliminate la buccia e tagliatene la polpa a dadini.
  2. Mettete nel frullatore con due cucchiai di miele e due cucchiai di succo di limone.
  3. Frullate fino a che non avrete ottenuto una purea di frutta, che verserete in una bottiglia di plastica che metterete in freezer.
  4. Lasciate stare fino a che il frullato non inizierà a ghiacciare, poi agitate la bottiglia ripetutamente per non farlo solidificare.
  5. Rimettete in freezer agitando ogni tanto.
  6. Dopo altre 2 ore versate all’interno della bottiglia un bicchierino di vodka, mescolate e rimettete in freezer fino al momento di servire.
  7. Servite in calici alti con accanto gli spiedini di frutta e mortadella.
Foto di Chiara Chiara

Parole di Paoletta