Zuppa d’accia (zuppa di sedano)

Zuppa d’accia (zuppa di sedano)

    La zuppa d’accia o meglio la zuppa di sedano è una ricetta povera della tradizione gastronomica calabrese. Si prepara infatti con tutti ingredienti prodotti nel territorio calabrese come il caciocavallo e in particolar modo la soppressata. Sedano e salsiccia sono elementi della tradizione contadina, insieme alle uova. Si tratta di una zuppa nutriente, da servire calda come primo piatto, che prevede anche delle fette di pane casereccio. Da aggiungere a piacere il pecorino grattugiato. Anche se non propriamente previsto dalla ricetta personalmente aggiungerei anche un pizzico di peperoncino piccante.

    Ingredienti

    Ingredienti Zuppa d’accia (zuppa di sedano)

    • 400 g di sedano
    • 100 g di caciocavallo
    • 2 uova sode
    • 2 cucchiai di olio di oliva
    • Pepe
    • 100 g di soppressata
    • 1 salsiccia fresca
    • Pecorino grattugiato
    • Sale
    • Fette di pane casereccio

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Zuppa d’accia (zuppa di sedano)

    Pulite le coste di sedano, eliminate i filamenti e tagliatele a pezzetti. Mettetele in una casseruola e lessatele in circa 1 litro di acqua con un filo di olio e un pizzico di sale.

    Quando il sedano sarà cotto, filtrate il brodo e tenetelo al caldo.

    Nel frattempo tagliate a fettine le uova. Tagliate a dadini la soppressata e il caciocavallo, e sgretolate la salsiccia. Poi abbrustolire in forno delle fette di pane.

    Mettete tutti gli ingredienti preparati in una zuppiera, versarvi sopra il brodo bollente e i pezzetti di sedano, insaporire con pepe e pecorino grattugiato.

    Amalgamate e servite caldo.

    VOTA:
    4.5/5 su 4 voti