Arrosto di lonza di maiale con mele cotogne

    photo-full
    Se volete portare in tavola dei secondi piatti a base di carne, ecco la ricetta dell'arrosto di lonza di maiale alle mele cotogne, senape e miele, una preparazione decisamente molto speciale. E' una ricetta mediamente eleborata perchè la carne ha bisogno di un trattamento di marinatura da effettuare per ammorbidirla e renderla gustosa e saporita, con tante erbe aromatiche e profumi sprigionati dalla senape in polvere e dal miele. Al proposito vi consiglio di usare un buon miele millefiori, dal sapore molto dolce e delicato, che non andrà ad essere troppo invadente miscelato agli altri sapori di questo ottimo piatto.

    Ingredienti

    • 1 kg di lonza di maiale preparata in una unica fetta rettangolare dal vostro macellaio di fiducia
    • 1 cucchiaio di timo tritati
    • 1 cucchiaio di salvia tritata
    • 1 rametto di rosmarino
    • 2 foglie di alloro
    • 1 cucchiaino di senape inglese in polvere
    • 3 cucchiai di miele millefiori
    • 3 mele cotogne
    • 2 bicchieri di vino bianco secco
    • 40 g di burro
    • 1/2 limone
    • Sale
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    1. Prepara un trito con la salvia, l'alloro e il rosmarino, stendi a lonza in una teglia, spalmala col miele e cospargila con il trito di erbe aromatiche, versa sopra il vino, copri e lascia marinare per 3 ore al fresco ma non in frigorifero.
    2. Nel frattempo puoi mondare le mele cotogne abucciandole e privandole dei torsoli, dei semi e del picciuolo. Tagliale poi a pezzi e cuocile in un pentolino con 100 ml di acqua e il succo di mezzo limone per 1 ora circa. Toglile dal fuoco quando saranno morbidissime e passale al setaccio, insaporiscile con la senape mescolando per bene.
    3. Togli la carne di maiale dalla marinata, disponila su un tagliere e spalmala con la crema di mele. Procedi ad arrotolare la carne ed a legarla con dello spago da cucina.
    4. Prendi una teglia o una pirofila piuttosto grande e dopo aver sciolto il burro fai rosolare l'arrosto girandolo per farlo colorire uniformemente.
    5. Trasferisci la teglia nel forno preriscaldato a 180 gradi e cuoci per 1 ora e mezza, aggiungendo un pizzico di sale a metà cottura.
    6. Puoi portare in tavola l'arrosto direttamente nella pirofila oppure dopo averlo parzialmente affettato, e guarnito con qualche rametto di erbe aromatiche e due o tre fette di mela.

     
    Prova anche il fagiano arrosto o, sempre a base di carne di maiale, le braciole marinate.

     
    Foto di Sarah Cady

    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA