Crudità di verdure in pinzimonio

Crudità di verdure in pinzimonio

Tempo:
20 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
40 Kcal/Porz

    La ricetta di crudità di verdure in pinzimonio è semplicissima e alquanto veloce. Non prevede nessuna cottura delle verdure ma solamente che le tagliate a listarelle o a rondelle o a fettine. Questa pietanza è da servire come antipasto ma anche come una specie di insalata. Servirle in piatti differenti stando attenti ai colori delle verdure sarà un’ottima idea. Infine, è un piatto leggero e ricco di vitamine e sali minerali.

    Ingredienti

    Ingredienti Crudità di verdure in pinzimonio per quattro persone

    • 2 coste di sedano
    • 1 peperone giallo
    • 2 cespi di indivia belga
    • 8 ravanelli
    • Aceto di vino rosso q.b.
    • Pepe q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Crudità di verdure in pinzimonio

    crudité di verdure in pinzimonio 1

    Lavate le verdure ed eliminate le parti filamentose e dure.

    Tagliate e fette i finocchi, le carote a bastoncini così come le coste di sedano.

    Tagliate i peperoni a listarelle sottili e i ravanelli a rondelle come l’indivia belga.

    Disponete le verdure in 3 piatti da portata ben accostandone i colori.

    Preparate il pinzimonio emulsionando olio di oliva, sale e una macinata di pepe, e disponetelo in 3 ciotoline.

    Servite in tavola.

    Consigli:

    Il condimento può essere arricchito secondo i gusti personali con limone, aceto, pepe, senape, erbe aromatiche come timo, basilico, erba cipollina e prezzemolo, peperoncino e yogurt.

    Foto di Francesca Longo

    VOTA:
    4.4/5 su 5 voti

    Speciale Natale