Mandorlaccio pugliese

    photo-full
    Il mandorlaccio è un dolce di Natale tipico della tradizione contadina pugliese, nato in epoca preromana dalla perfetta alchimia tra uova, miele e mandorle tritate. Dopo un periodo di buio durante il quale questo dolce natalizio era stato completamente dimenticato per lasciare spazio ai più noti dolci quali il panettone, il pandolce e il pandoro, un pasticcere di Ruvo di Puglia (in provincia di Bari) ha deciso di riscoprirne le origini, rivalutando ed esaltando la ricetta trovata su un quaderno della sua bisnonna, in modo da far conoscere questa leccornia in tutta Italia, oltre alle celebri carteddate pugliesi.

    Ingredienti

    • 250 gr di mandorle tritate
    • 5/6 uova
    • miele q.b.
    • 200 gr di zucchero
    • 50 gr di mandorle a scaglie o pralinate
    • burro q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Separate gli albumi dalle uova; quindi montate a neve gli albumi, unite lo zucchero ai tuorli ed amalgamate con cura. 

    Aggiungete gli albumi montati a neve, il miele e le mandorle tritate; poi amalgamate il composto e versatelo in una tortiera imburrata. 

    Decorate il dolce con le mandorle a scaglie o se preferite con le mandorle pralinate e cuocete per circa 30 minuti nel forno preriscaldato a 180°. 

    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI