Mattonella ai tre sapori

    photo-full
    Questa mattina vi mostrerò la ricetta per la mattonella ai tre sapori, una specialità che unisce il sapore del pesce (sogliola e salmone), dei crostacei (gamberetti) e della verdura (spinaci). La preparazione richiederà circa 45 minuti del vostro tempo (+ il raffreddamento) e sarà un successo assicurato. Infatti non sempre si trovano in tavola preparazioni così elaborate e così originali; quindi dimostrate ai vostri ospiti il vostro amore per la cucina e cimentatevi in questa ricetta salata, che potrete anche preparare oggi stesso per il pranzo della domenica.

    Ingredienti

    • 300 g di filetti di sogliola
    • 300 gr di spinaci
    • 250 gr di gamberetti sgusciati
    • 150 gr di salmone fresco
    • 2 uova
    • 1 bicchiere di panna da cucina
    • 1 limone
    • 1 bicchiere di vino bianco
    • 1 scalogno
    • 3 fogli di colla di pesce
    • noce moscata q.b.
    • burro q.b.
    • olio d'oliva q.b.
    • pepe bianco q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Mettete nel frullatore i filetti di sogliola a pezzetti, i gamberetti, le uova e un po' di vino, qualche goccia di limone, una grattugiata di noce moscata, un pizzico di sale e pepe; frullate fino ad ottenere una crema omogenea che travaserete di 3/4 in una ciotola. 

    Montate la panna e unite 1/3 al composto, assieme a 1/3 di colla di pesce (ammollata, strizzata e sciolta a bagnomaria). 

    Tornate al composto rimasto nel frullatore e aggiungete la polpa di salmone, il vino rimasto, il limone, la restante panna montata e un altro terzo di colla di pesce. 

    Mondate gli spinaci e lessateli in poca acqua; quindi strizzateli, tritateli e fateli saltare in un tegame con lo scalogno e un po' di burro, aggiustate di sale e unite la colla di pesce rimasta e il limone. 

    Prendete uno stampo per plum-cake, ungetelo e foderatelo con la carta da forno unta di olio; distribuite 1/3 dell'impasto chiaro sul fondo, poi il composto di salmone, un altro strato chiaro, la crema di spinaci e ancora uno strato chiaro. 

    Coprite la superficie con la carta di alluminio e passate nel frigorifero per qualche ora; quindi sformate la mattonella immergendo lo stampo nell'acqua calda. 

    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA