Yakitori, spiedini di pollo

Yakitori, spiedini di pollo

    Per una cena in piedi, o anche per un aperitivo, preparate questi spiedini, un must della cucina giapponese. Per cuocerli potete usare la salsa teriyaki, che potrete preparare da soli, mescolando appunto la salsa di soia, il mirin e lo zucchero, oppure comprarla direttamente pronta nel reparto di cucina etnica dei supermercati.

    Ingredienti

    Ingredienti Yakitori, spiedini di pollo

    • fesa di pollo 500 g
    • un bicchiere di sakè
    • un cucchiaio di zucchero
    • 2 cucchiai di olio di oliva
    • 4 cipolle rosse
    • un bicchiere di salsa di soia
    • un cucchiaino di zenzero grattugiato

    Ricetta e preparazione

    Come fare lo Yakitori, spiedini di pollo

    Pulite il pollo e tagliatelo a piccoli quadratini, poi sbucciate la cipolla e tagliatela della stessa dimensione della carne. Infilzate negli spiedini di legno questi 2 ingredienti alternandoli.

    In un pentolino scaldate il sakè, aggiungete la salsa di soia, lo zucchero e lo zenzero, poi mescolate bene.

    Disponete gli spiedini in una teglia, bagnateli con la salsa e fateli insaporire per 20 minuti rigirandoli ogni tanto in modo da permettere loro di assorbire bene il condimento. Cuoceteli su una teglia rovente, irrorandoli con la marinata, per circa 15 minuti.

    Servite accompagnandoli con riso Basmati con zafferano e semi di papavero, o da qualche onigiri.

    Foto da:

    www.ezb.com.sg/categorypictures

    uktv.co.uk/images

    www.asianfoodgrocer.com/food

    VOTA:
    4.5/5 su 2 voti