Trote alle prugne

Trote alle prugne

    Come secondo piatto le trote alle prugne sono sicuramente un’idea divertente e diversa per cucinare questo pesce realmente poco amato e considerato minore, nonostante anche noi di Buttalapasta abbiamo spesso fornito ricette per cucinare le trote in maniera originale e saporita, come le trote alla mugnaia. Oggi invece il condimento di questo pesce saranno delle prugne essiccate e messe in ammollo, cotte insieme al pesce per trasferire quel sapore dolciastro che vi si sposa benissimo!

    Ingredienti

    Ingredienti Trote alle prugne

    • 4 trote di crica 250 g
    • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
    • uno spicchio di aglio
    • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • pepe
    • prugne secche ammollate 200 g
    • il succo di un limone
    • 4 foglie di alloro
    • sale

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Trote alle prugne

    Pulite le trote, lavatelete, sgocciolatele, quindi salate e pepate, e mettete dentro una foglia di alloro e una fettina sottile di aglio. Ungete una pirofila di olio, mettetevi sopra le trote, irroratele con il resto dell’olio e disponetevi le prugne intorno.

    Infornate a 180° per un quarto d’ora, ungendo ogni tanto con un pennello i pesci con il fondo di cottura che in quel momento si sarà formato.

    Cospargete il pesce una volta cotto con il prezzemolo tritato, cospargete con il succo di limone, infornate per altri 2-3 minuti e servite.

    VOTA:
    4.3/5 su 5 voti

    Speciale Natale