Alimentazione, cosa mangiare dopo una corsa: ecco i cibi consigliati dai nutrizionisti

cosa mangiare dopo corsa

Cosa mangiare dopo la corsa: cibi consigliati (Buttalapasta.it)

Cosa mangiare dopo la corsa, la guida pratica per reintegrare tutte le sostanze nutritive di cui abbiamo bisogno: i cibi consigliati.

Come sappiamo, alimentazione ed attività fisica sono un binomio fondamentale quando si parla di salute. Questi due aspetti sono infatti tenuti insieme da un legame imprescindibile. Ecco perché bisognerebbe sempre domandarsi che cosa sia opportuno mangiare sia prima che dopo l’allenamento.

In particolare, quest’oggi andremo a vedere quali sono i cibi consigliati dopo una sessione di corsa. Al termine dello sforzo fisico, il nostro organismo deve sopperire alle mancanze causate dall’allenamento. Questa fase si chiama anabolismo muscolare.

Perché il corpo riprenda quindi a funzionare correttamente è necessario ingerire determinati alimenti. Scopriamo subito quali.

Cosa mangiare dopo una corsa: i cibi consigliati dagli esperti

Al termine di una sessione di attività fisica, in particolare dopo una bella corsa, è necessario reintegrare nell’organismo tutte le sostanze nutritive di cui abbiamo bisogno. Per farlo, bisogna scegliere il giusto recovery meal, cioè un pasto corretto e ben bilanciato, ideale per sopperire allo sforzo fisico.

cosa mangiare dopo allenamento

I cibi da consumare dopo la corsa (Buttalapasta.it)

Innanzitutto, occorre precisare che sarebbe meglio fare uno spuntino entro 45 minuti dal termine dell’allenamento. Dal punto di vista nutrizionale è opportuno ingerire proteine, carboidrati e ovviamente acqua, al fine di favorire la reidratazione.

Per questi motivi, un alimento particolarmente adatto come recovery meal potrebbe essere lo yogurt magro con l’aggiunta di frutta fresca, noci o miele. In alternativa, andrà bene anche un pezzo di pane integrale con del salmone affumicato, del tonno o della bresaola. Per completare l’opera si raccomanda di abbinare il tutto ad un frullato di frutta o verdura fresca di stagione.

Al contrario, è caldamente sconsigliato aspettare troppo a mangiare dopo aver praticato sport per paura magari di vanificare gli sforzi fatti. Questo atteggiamento infatti non favorisce il dimagrimento, ma al contrario può sortire l’effetto opposto. Ciò accade perché, non consentendo il corretto recupero all’organismo, si rende meno efficace l’allenamento stesso.

Talvolta, al termine dell’attività fisica, potrebbe capitare di non avvertire alcun senso di fame. Tuttavia, si raccomanda comunque di alimentarsi non puntando su cibi solidi, ma sui cosiddetti recovery drink. Delle bibite disponibili in commercio che hanno proprio l’obiettivo di favorire il recupero dopo la corsa.

Se ti stai domandando quali cibi andrebbero consumati prima dell’allenamento, ricordiamo che è meglio evitare alimenti troppo ricchi di grassi e fibre. Piuttosto, se la corsa avverrà a ridosso dei pasti, si consiglia di puntare su un frullato con proteine, carboidrati e una piccola quantità di grassi.

Parole di Veronica Elia

Sono Veronica e sono una giornalista pubblicista iscritta all’ordine dei Giornalisti della Lombardia, laureata in Editoria presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2015 comincio il mio percorso giornalistico ed inizio a collaborare con diverse realtà editoriali in Italia e in Svizzera. Il mio motto? “Fai il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno della tua vita”.

Potrebbe interessarti