Antonio non sarà stato il vincitore di MasterChef Italia, ma la sua ricetta stellare è tutta da provare

piatto Antonio Masterchef 13

Antonio Mazzola, il concorrente incanta tutti con la sua ricetta (Fonte: Instagram @antonio_masterchef13 - Buttalapasta.it)

Antonio di MasterChef mette a punto un piatto davvero pazzesco: ecco svelata la ricetta che ha conquistato tutti i giudici.

Si è conclusa anche la tredicesima edizione di MasterChef Italia, lo show cooking più amato di sempre con protagonisti tre giudici d’eccezione: Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli. La finalissima, andata in onda giovedì 29 febbraio 2024, ha portato alla vittoria Eleonora, la quale ha saputo sbaragliare due dei concorrenti più forti di quest’anno: Michela e Antonio.

Molti credevano che sarebbe stato proprio quest’ultimo a conquistare l’ambito titolo di tredicesimo MasterChef d’Italia. Nelle scorse puntate, infatti, aveva stupito tutti portando al cospetto dei giudici un piatto davvero incredibile a base di manzo, ricci di mare, tenerumi e lamponi che ha lasciato tutti quanti senza parole e che ha voluto intitolare “Semplicemente Antoine“. Scopriamo subito la ricetta.

Antonio è il vincitore di MasterChef Italia? La ricetta da vero chef

Come abbiamo anticipato poco fa, anche Antonio Mazzola è riuscito ad arrivare tra i finalisti di MasterChef Italia 13. Il concorrente originario di Palermo trapiantato in Germania nelle ultime puntate ha letteralmente ingranato la quarta, realizzando delle ricette da vero chef. Molti telespettatori lo avrebbero voluto vedere sul podio con la coppa da vincitore, ma alla fine è stata Eleonora ad aggiudicarsi il primo posto. Ciò che è certo, però, è che il suo piatto “Semplicemente Antoine” realizzato nelle scorse puntate ha davvero sbalordito tutti. Ecco come si prepara.

ricetta Antonio Masterchef 13

La ricetta da chef di Antonio (Fonte: Instagram @masterchef_it – Buttalapasta.it)

Ingredienti

  • 350 grammi di manzo;
  • 2 pezzi di ricci di mare;
  • 1 mazzetto di tenerumi;
  • 2 mazzetti di rucola;
  • 150 grammi di lamponi;
  • 1 carota;
  • 1 gambo di sedano;
  • 1 cipolla;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 1 limone;
  • pepe q.b.;
  • fiori di borragine q.b.
  • katsuobushi q.b.;
  • vino rosso q.b.;
  • zucchero q.b.;
  • olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa, taglia la verdura in modo grossolano e saltala in padella con la carne, il katsuobushi e un filo d’olio extravergine d’oliva.
  2. Deglassa il tutto con il vino rosso e lascia evaporare prima di aggiungere il ghiaccio e lasciar ridurre di due terzi.
  3. In una casseruola riponi i lamponi con un pizzico di zucchero ed un po’ d’acqua e limone. Lascia cuocere per qualche minuto e poi frulla il composto, passalo al setaccio e lascialo ridurre a fiamma bassa.
  4. Setaccia i ricci e fai sbianchire per circa un minuto le foglie di tenerumi e la rucola.
  5. Fissa, quindi, il colore in acqua salata e ghiaccio, frulla il tutto con l’aiuto del mixer ed insaporisci con sale, olio e pepe.
  6. Passa al setaccio la salsa e lascia ridurre il composto a fiamma bassa.
  7. Impiatta infine disponendo su un piatto in modo casuale la salsa verde e riponendo al centro due rettangolini di manzo. Aggiungi quindi la salsa di lampioni e la colatura di ricci formando dei puntini sparsi e adagia sulla carne le cime di tenerumi e i fiori di borragine.

Parole di Veronica Elia

Potrebbe interessarti