Bon Ton: come mangiare gli spaghetti

Ho spesso notato, soprattutto quando mangio con i colleghi al lavoro, che la maggioranza dell persone tende a chiedere pasta corta al ristorante. In effetti il timore più grande è che mangiando spaghetti, fettuccine o simili  si abbia maggior rischio di sporcarsi.

Continua a leggere

Ma se al ristorante un piatto di spaghetti alle vongole ci alletta troppo per potervi rinunciare?

Continua a leggere

  • innanzitutto non dovete dimenticare di stendere il tovagliolo sulle gambe, che potrebbe comunque ripararvi da qualche “forchettata maldestra”.
  • mai tagliare gli spaghetti o in generale la pasta lunga con il coltello
  • il cucchiaio non va usato per aiutarsi ad arrotolare gli spaghetti o raccoglierli. Si deve usare la forchetta.
  • Il boccone deve essere discreto e non troppo grande
  •  per arrotolare gli spaghetti non si punta la forchetta nel piatto ma si tiene quasi in maniera orizzontale.
  • quando si portano alla bocca non si “succhiano”; questo è consentito solo per i noodles orientali, che vengono serviti comunque in un liquido.

Foto da: allposters.com, flickr.com

Continua a leggere

Parole di Paoletta

Da non perdere