Con questo puoi dare un tocco incredibile a qualsiasi dolce: ne basta un cucchiaino raso ed è magia

l'ingrediente segreto per rendere fantastici i tuoi dolci

Come creare l'ingrediente segreto che renderà fantastici i tuoi dolci - Buttalapasta.it

Un ingrediente segreto che dovresti assolutamente conoscere se ami e cucini i dolci: ne basta pochissimo per un risultato incredibile.

Se sei amante dei dolci e ti piace cimentarti nella preparazione di ricette fantasiose per le persone che ami, non puoi non conoscere questo ingrediente segreto che ti cambierà la vita completamente. I tuoi dolci avranno tutto un altro sapore se aggiungerai appena un cucchiaino di questo prodotto magico e completamente naturale, che puoi preparare tu stesso a casa e usarlo quante volte vuoi per torte, ciambelloni e dessert al cucchiaio. 

Vuoi dare una svolta alle tue ricette dolci? Un punto in più per conquistare tutti i tuoi ospiti e i tuoi amici golosi? Con questo incredibile ingrediente segreto potrai fare tutto questo, senza spendere soldi in più e senza acquistare strani prodotti già fatti: potrai crearlo a casa tua, con pochi elementi naturali e semplici, che potresti già avere nella tua cucina. Ecco di che cosa si tratta e come si fa.

Ingrediente segreto per dolci incredibili: ecco che cos’è e come prepararlo a casa

Si tratta nientemeno che della polvere di limone! Il limone, si sa, è una vera perla del nostro paese: il suo sapore aspro e vitale, inconfondibile, è specchio delle eccellenze regionali del Sud ed è usato per tantissime ricette di tutti i tipi. Dai dolci, ai liquori e i digestivi, fino all’accompagnamento per piatti salati a base di carne, pesce o verdure. È proprio il re degli agrumi! Ma come fare per renderlo ancora più incredibile in pasticceria: usarlo sotto forma di polvere, che potete creare voi stessi a casa.

usa la polvere di limone per insaporire i tuoi dolci

Come fare le polvere di limone – Buttalapasta.it

Scegliete di limoni di qualità, meglio se biologici, lavateli per bene e sbucciateli con precisione. Non prendete anche la parte bianca, perché darà un sapore amaro alla buccia. A questo punto le dovrete essiccare e lo potete fare con diversi metodi: al forno, sul termosifone o alla luce del sole. Alla fine dovrete ottenere delle bucce secche, croccanti e molto profumate.

In forno vi basterà sistemarle sulla teglia e cuocerle ad 80° per circa 2 ore, in forno statico. Se avete ancora più tempo da dedicare a questa attività, potete optare per l’essiccatura naturale, alla luce del sole, dove dovrete lasciarle per una settimana intera. Infine nei mesi invernali potete usare i termosifoni accesi di casa, lasciandoli per una settimana. Non vi resta che grattugiarla e conservarla in un barattolo chiuso ermeticamente.

Potrebbe interessarti