Frittelle di mele super leggere: non hai più bisogno di friggerle, così sono ancora più saporite

frittelle di mele leggere ricetta

Le frittelle di mele più leggere del mondo: non devi nemmeno friggerle (Buttalapasta.it)

Se vuoi gustare delle ottime frittelle di mele senza sensi di colpa queste fanno al caso tuo perché sono davvero leggere.

Troppo buone le frittelle di mele! Se, però, non vuoi esagerare con le calorie non friggerle nell’olio bollente, ma cuocile così: il risultato finale sarà sempre delizioso, ma con meno calorie. In questo modo, potrai concederti un piccolo peccato di gola anche quando sei a dieta, senza rischiare di sentirti troppo in colpa.

Tutto quello che devi fare è procurarti gli ingredienti necessari e seguire la ricetta passo passo. Una volta pronto, potrai finalmente goderti un delizioso spuntino in santa pace.

Ti abbiamo incuriosito? Allora scopri subito come realizzare queste frittelle golosissime e leggerissime. Se le assaggi ora non le lasci più. Una tira l’altra!

Frittelle di mele super leggere e saporite: la ricetta senza frittura né sensi di colpa

Se vuoi portare in tavola uno spuntino buono, genuino e senza troppe calorie, queste frittelle di mele leggerissime faranno di sicuro al caso tuo. Non dovrai nemmeno friggerle, perché andremo ad utilizzare una tecnica di cottura più sana e light, quella al forno. Facciamo quindi un passo indietro e procediamo dall’inizio.

frittelle di mele leggere senza frittura

Frittelle di mele leggerissime: la ricetta senza frittura (Buttalapasta.it)

Ingredienti: 

  • 1 mela;
  • 5 cucchiai di farina;
  • 1 limone;
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci;
  • 7 cucchiai di latte parzialmente scremato;
  • 1 uovo;
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Leggere e facili da realizzare, queste frittelle di mela senza frittura sono una vera squisitezza! Per cominciare, prepara la pastella sbattendo un uovo in una scodella insieme al latte.
  2. Dopodiché, aggiungi la farina ed il lievito setacciati e continua a mescolare fino ad ottenere un composto abbastanza denso.
  3. Prendi, quindi, la mela e sciacquala sotto l’acqua corrente. Asciugala e poi elimina il torsolo. Successivamente, tagliala a fettine piuttosto sottili e metti tutto a marinare in una ciotolina con dentro del succo di limone filtrato.
  4. Lascia riposare le fettine di mela per qualche minuto e, trascorso il tempo necessario, immergile nella pastella e sistemale su una teglia coperta con uno strato di carta da forno, facendo attenzione a metterle ben distanziate le une dalle altre.
  5. Inforna in forno preriscaldata a 180 gradi per 20 minuti circa. A metà cottura ricordati di girare le mele per farle cuocere in maniera più uniforme.
  6. Una volta pronte, non ti resterà che sfornare le tue frittelle di mele leggerissime, lasciarle intiepidire e spolverarle con una generosa manciata di zucchero a velo. Insomma, una vera golosità, ma senza esagerare con le calorie!

Parole di Veronica Elia

Sono Veronica e sono una giornalista pubblicista iscritta all’ordine dei Giornalisti della Lombardia, laureata in Editoria presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2015 comincio il mio percorso giornalistico ed inizio a collaborare con diverse realtà editoriali in Italia e in Svizzera. Il mio motto? “Fai il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno della tua vita”.

Potrebbe interessarti