Pizza senza lievito

Pizza senza lievito

Foto Shutterstock | Claudio Rampinini

  • media
  • 3 ore
  • 4 Persone
  • 200/porzione

La pizza senza lievito è l’ideale per chi è intollerante al lievito, per chi vuole una pizza più digeribile o semplicemente per chi è rimasto senza lievito ma vuole comunque gustare una buona pizza fatta in casa. Non solo si può fare, anzi, alcuni trovano che sia addirittura più buona! L’ingrediente “segreto” che sostituisce il lievito è il bicarbonato che, unito ad un po’ di zucchero, permette di ottenere un impasto simile a quello della pizza classica.

Ingredienti

  • farina 400 gr
  • acqua 200 ml
  • bicarbonato un cucchiaino
  • zucchero due cucchiaini
  • mozzarella 200 gr
  • passata di pomodoro 300 gr
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • origano o basilico q.b.

Preparazione

  1. Versare in una ciotola la farina insieme al bicarbonato e allo zucchero e amalgamarli.

  2. Aggiungere un bicchiere di acqua, un pizzico di sale e un cucchiaio di olio e cominciare ad impastare.

  3. Quando l'impasto è abbastanza omogeneo trasferirlo sul piano di lavoro e impastarlo per circa un quarto d'ora, in modo che incorpori più aria possibile. Dovrete ottenere un panetto liscio e non appiccicoso.

  4. Lasciate riposare l'impasto coperto in un luogo asciutto a temperatura ambiente.

  5. Stendere l'impasto in una teglia unta con un po' di olio e lasciarlo riposare per un'altra ora circa.

  6. A questo punto potete condire la base per la vostra pizza senza lievito con la passata di pomodoro e infornare per 10 minuti a 190 gradi.

  7. Aggiungete la mozzarella ed eventuali altri ingredienti a vostro piacere e fate cuocere per altri 5 minuti abbassando la temperatura del forno a 180 gradi.

  8. La vostra pizza senza lievito è pronta per essere mangiata ben calda!

Consigli:

Diversamente dalla versione classica, la pizza senza lievito deve essere mangiata subito oppure essere conservata per un massimo di mezza giornata. Per una perfetta conservazione: avvolgetela nella pellicola trasparente e mettete in frigorifero (potrete tranquillamente riscaldarla in forno oppure al microonde).

Parole di Francesca Scarabelli

Giornalista per vocazione, da anni mi occupo di scrittura per il web, spaziando a 360 gradi tra settori e argomenti. Tra le mie più grandi passioni ci sono la scrittura, la lettura, la fotografia e la vita all'aria aperta.