Hai sempre sbagliato a pulire le vongole: con questa tecnica addio sabbia

pulire le vongole correttamente

Non fare questo errore quando pulisci le vongole: il metodo corretto (Buttalapasta.it)

Forse anche tu hai sempre sbagliato a pulire le vongole: ecco finalmente svelato il procedimento passo passo, non potrai sbagliare!

Le vongole, soprattutto in estate, non possono assolutamente mancare sulle nostre tavole. Basta infatti una forchettata di spaghetti con questo ingrediente e ci si sente subito al mare. Ma attenzione a come le pulisci, perché spesso e volentieri all’interno delle vongole si possono nascondere dei fastidiosi granelli di sabbia.

Per essere davvero sicuri di eliminarli tutti, infatti, è fondamentale svolgere una pulizia accurata ed approfondita adottando un metodo con dei passaggi ben precisi. Saltarne anche solo uno rischierebbe di rovinare il piatto.

Se, quindi, vuoi evitare di servire delle vongole con la sabbia faresti bene a leggere con attenzione il nostro articolo di oggi. Forse non lo sai, ma anche tu in questo procedimento potresti commettere qualche errore senza volerlo.

Hai sempre sbagliato a pulire le vongole: ecco svelato il metodo infallibile

Come abbiamo anticipato fin dall’inizio del nostro articolo, per portare in tavola delle vongole gustose e ben pulite non basta solo scegliere prodotti di prima qualità, ma occorre anche svolgere una pulizia precisa ed accurata. Molti pensano che il modo giusto per pulire questi frutti di mare sia semplicemente quello di lasciarli in ammollo in acqua e sale. In realtà, sarebbe opportuno aggiungere al mix anche un altro ingrediente segreto.

come pulire le vongole

Come pulire le vongole correttamente (Buttalapasta.it)

Sai già di che cosa stiamo parlando? Quando lo scoprirai non riuscirai a credere ai tuoi occhi! Di fatto, per pulire le vongole alla perfezione ed eliminare così ogni singolo granello di sabbia bisogna preparare una soluzione d’acqua fredda e sale. La proporzione corretta è di 35 grammi di sale ogni litro d’acqua.

Dopodiché, si dovranno inserire le vongole nella scodella ed aggiungere anche un cucchiaino di farina ogni litro d’acqua. Infine, lascia riposare il pesce per almeno un paio d’ore. Vedrai, grazie a questo trucchetto insospettabile le tue vongole verranno pulite come non mai. Provare per credere! Si tratta di un metodo usato fin dall’antichità anche dalle nostre nonne.

La farina in pratica darà alle vongole l’illusione di essere in presenza di cibo, di conseguenza queste si apriranno più velocemente e faranno uscire meglio la sabbia contenuta al loro interno. Trascorso il tempo necessario, scola l’acqua e sciacqua le vongole.

Dopodiché, prendi di nuovo la ciotola e riempila con altra acqua e altro sale, stavolta però senza aggiungere la farina, ed attendi ancora un paio d’ore. A questo punto, la sabbia sarà sparita del tutto e tu potrai usare le vongole per preparare le tue ricette preferite. Risultato garantito!

Parole di Veronica Elia

Sono Veronica e sono una giornalista pubblicista iscritta all’ordine dei Giornalisti della Lombardia, laureata in Editoria presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2015 comincio il mio percorso giornalistico ed inizio a collaborare con diverse realtà editoriali in Italia e in Svizzera. Il mio motto? “Fai il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno della tua vita”.

Potrebbe interessarti