Il caffè perfetto esiste e secondo Cannavacciuolo è così che devi fare: una delizia

caffè perfetto trucchi Cannavacciuolo

Il caffè perfetto secondo Antonino Cannavacciuolo (Fonte: Ansa - Buttalapasta.it)

Ecco finalmente svelati tutti i segreti dello chef Antonino Cannavacciuolo per fare il caffè perfetto: così non potrai sbagliare!

Il caffè per noi italiani non è solo un piacere, ma è anche un vero e proprio rituale da godersi da soli o in compagnia di amici, colleghi e parenti. Per molti inoltre si tratta di una scusa per fare due chiacchiere o per concedersi una breve pausa dalla frenesia della vita quotidiana.

C’è chi preferisce farlo a casa con la moka e chi invece ama berlo espresso al bar. In capsule o in cialde, macchiato freddo o macchiato caldo, lungo o ristretto… insomma ce n’è davvero per tutti i gusti! L’importante, però, è che il caffè sia buono! E chi meglio dello chef stellato Antonino Cannavacciuolo poteva svelare tutti i segreti per fare il caffè perfetto? Ecco quali sono i suoi consigli.

I segreti di Antonino Cannavacciuolo per fare il caffè perfetto

Da chef stellato e da buon campano, lo chef Antonino Cannavacciuolo sa bene come preparare il caffè perfetto, così da rendere ancora più unica e speciale questa bevanda dall’aroma inconfondibile. Ecco finalmente svelati tutti i suoi segreti. Seguili anche tu e potrai goderti un momento di puro piacere e di relax.

caffè perfetto segreti Cannavacciuolo

I segreti dello chef Antonino Cannavacciuolo per fare il caffè perfetto (Buttalapasta.it)

Ebbene, secondo lo chef la prima regola per preparare un buon espresso è l’utilizzo e la scelta della moka. Inoltre, per ottenere un gusto più intenso occorre acquistare il caffè in chicchi interi da macinare al momento. A tal proposito, si raccomanda di conservare la confezione in un luogo fresco ed asciutto o il caffè potrebbe rovinarsi.

Per quanto riguarda la preparazione vera e propria, bisogna andare a riempire il serbatoio della caffettiera con l’acqua, facendo bene attenzione a non superare il livello della valvola. A questo punto, basterà riempire la moka con il caffè macinato, chiuderla bene e metterla sul fuoco a fiamma bassa.

Quando il caffè comincerà a salire, si dovrà alzare il coperchio della caffettiera. Mescola, infine, il caffè con un cucchiaino e poi versalo nelle tazzine preriscaldate in acqua bollente. In questo modo, ti sembrerà di bere un caffè buono come quello del bar (se non meglio) direttamente a casa tua!

Facile, non è vero? Grazie ai trucchetti di chef Cannavacciuolo non solo il caffè sarà un piacere, ma diventerà addirittura un’opera d’arte a tutti gli effetti, provare per credere!

Parole di Veronica Elia

Sono Veronica e sono una giornalista pubblicista iscritta all’ordine dei Giornalisti della Lombardia, laureata in Editoria presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2015 comincio il mio percorso giornalistico ed inizio a collaborare con diverse realtà editoriali in Italia e in Svizzera. Il mio motto? “Fai il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno della tua vita”.

Potrebbe interessarti