La farina ha fatto i grumi? In questo modo risolverai il problema in pochissimi minuti

grumi nella farina soluzione

Grumi nella farina: come risolvere il problema (Buttalapasta.it)

Che disastro: la farina ha fatto i grumi! Ecco come risolvere il problema prima di rovinare del tutto le nostre ricette sia dolci che salate.

La farina è uno degli ingredienti base di tantissime preparazioni sia dolci che salate. Spesso, però, è proprio da qui che possono nascere i problemi! Alle volte infatti può capitare che la farina faccia come dei grumi all’interno degli impasti, rendendo così lievitati, dessert ed altre ricette un vero disastro!

Se quindi vuoi evitare di rovinare tutto faresti bene ad adottare qualche piccolo, ma efficace trucchetto per risolvere l’inconveniente in pochi minuti. Vedrai, grazie ai nostri consigli non avrai più nulla di cui preoccuparti, provare per credere! Ecco che cosa fare a seconda della situazione. 

La farina ha fatto i grumi? Come risolvere il problema al volo

In cucina non è raro che durante la preparazione di ricette dolci o salate qualcosa vada storto. Basta infatti la minima distrazione per combinare qualche pasticcio. A tal proposito, se per caso ti sei accorto che durante la preparazione di un impasto la farina ha fatto i grumi non disperare perché puoi ancora salvare la situazione!

grumi nella farina rimedio

Che cosa fare se la farina ha fatto i grumi (Buttalapasta.it)

Se il composto è secco puoi semplicemente eliminare i grumi con l’aiuto di un setaccio. Il nostro consiglio in ogni caso è quello di setacciare sempre prima la farina in modo tale da prevenire l’inconveniente alla radice. Nel caso della realizzazione di una crema, una salsa o una besciamella se ti dovessi accorgere della presenza di grumi puoi ricorrere all’utilizzo delle fruste elettriche, azionandole alla massima potenza. In alternativa, puoi usare un frullatore ad immersione o un colino a maglie strette da impiegare per filtrare il composto.

Detto questo, non bisogna dimenticare che spesso la formazione dei grumi nella farina, soprattutto se presenti già all’interno della confezione, può dipendere da una cattiva conservazione del prodotto. L’umidità, ad esempio, porta i granelli ad aggregarsi.

Per non correre rischi è dunque meglio trasferire la farina dal suo sacchetto di carta ad un barattolo di vetro con chiusura ermetica. Alcune persone preferiscono addirittura conservarla in freezer, soprattutto in estate, e scongelarla all’occorrenza. Tuttavia, il freddo potrebbe andare ad alterare la composizione originaria del prodotto.

In generale, si consiglia quindi di riporre la farina in un contenitore di vetro con il tappo, da sistemare in un luogo fresco ed asciutto, lontano da fonti dirette di calore. Vedrai, così facendo eviterai di correre qualsiasi pericolo fin dal principio.

Un ultimo suggerimento: se la farina ha fatto i grumi, prima di utilizzarla, assicurati sempre che non sia scaduta e che sia ancora buona.

Parole di Veronica Elia

Potrebbe interessarti