Origano sempre fresco, con il trucco dei giardinieri non morirà mai: fai così e vedrai che pianta rigogliosa

come coltivare origano facilmente

Origano, i consigli per coltivarlo - buttalapasta.it

Volete avere l’origano sempre fresco a portata di mano? Seguite questo trucco per la coltivazione, è usato dai giardinieri esperti.

Chi lo ama non riesce a farne a meno e lo metterebbe su tutto: l’origano è una delle erbe aromatiche più usate in cucina grazie al profumo che riesce a conferire ad ogni piatto. È uno degli ingredienti sempre presenti in tantissime pietanze tipiche della dieta Mediterranea, e non solo. Cosa sarebbe una pizza senza origano? Ma soprattutto è un piccolo concentrato di principi attivi benefici per il corpo umano.

Infatti la pianta dell’origano è ricca di elementi nutritivi che sono utili nella digestione e nel metabolismo cellulare, e contiene anche antiossidanti, vitamine e A, B ed E, oltre a minerali come calcio, potassio, ferro e magnesio. Ma come si coltiva nel migliore dei modi? Volete sapere come far durare la pianta dell’origano tutto l’anno? Ecco il trucco dei giardinieri.

Come coltivare l’origano per averlo sempre fresco

Come tutte le erbe aromatiche che si usano in cucina, anche l’origano è perfetto da usare nella preparazione di tante pietanze per abbassare il consumo di sale. Infatti con il suo aroma riesce a dare sapore ai piatti più vari e consente di ridurre la quantità di sale che si usa per insaporire i cibi. E il metabolismo ringrazia! Insomma, chi non lo usa dovrebbe cominciare a farlo.

come coltivare origano facilmente

Alcuni segreti per un origano sempre fresco – buttalapasta.it

In genere e per comodità si compra l’origano secco, o nei barattolini in cui si trova già triturato, o in rametti con foglie e fiori essiccati che poi sono sbriciolati direttamente sui piatti. Se invece volete coltivare l’origano fresco, ecco alcuni consigli che possono esservi utili.

L’origano è una pianta perenne che se ben curata risulta vigorosa e piena di salute di anno in anno. Va posizionata in zona soleggiata, non ama l’ombra. Il terreno in cui la piantate deve essere ben drenato, un piccolo ristagno di acqua può provocarne la morte immediata. Quindi i giardinieri vi raccomandano di badare molto bene alla composizione del terriccio che scegliete per mettere a dimora le piantine.

Inoltre, l’origano ama il sole e il caldo, come abbiamo detto, e soprattutto il terreno asciutto. Non esagerate con le innaffiature altrimenti rischiate di far marcire il rizoma interrato e la pianta morirà. Non bagnate mai se il terreno è ancora umido, meglio che diventi ben secco di procedere ad altre innaffiature. Inoltre, siccome teme il freddo, non ama temperature troppo basse dunque dovrete proteggerla o trasferire il vaso in casa durante la stagione invernale.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti