Pane senza lievitazione allo yogurt, così soddisfi il palato e ti tieni leggero: la ricetta velocissima

pane senza lievitazione ricetta

Pane senza lievitazione: ricetta furba che conquista tutti (Buttalapasta.it)

Se ti sei dimenticato di andare a comprarlo, questo pane senza lievitazione con lo yogurt è quello che fa per te: la ricetta.

Non sempre si hanno il tempo e la possibilità di comprare il pane fresco tutti i giorni, né tanto meno di prepararlo direttamente con le proprie mani. Se, però, stai cercando una ricetta facile e veloce e soprattutto senza lievitazione sei capitato nel posto giusto.

Tra poco, infatti, andremo a mostrarti come  fare il pane in casa all’ultimo minuto. Non servirà neppure il forno perché questa specialità si prepara in padella. Sei curioso di saperne subito di più? Allora bando alle ciance, allacciati il grembiule e mettiti ai fornelli.

Pane senza lievitazione allo yogurt: la ricetta leggera e velocissima

Stufo di spendere lunghe ore in cucina per preparare il pane? Prova subito questa ricetta veloce senza lievitazione: la fai in pochi minuti utilizzando lo yogurt e senza dover accendere nemmeno il forno ed è una vera bontà. Vediamo subito come realizzarla.

pane allo yogurt senza lievitazione

Pane allo yogurt senza lievitazione: ricetta facile e veloce (Buttalapasta.it)

Ingredienti per 12 pezzi:

  • 450 grammi di yogurt greco;
  • 50 grammi di olio extravergine d’oliva;
  • 400 grammi di farina 0;
  • 2 bustine di lievito istantaneo per ricette salate;
  • sale q.b.;
  • pepe q.b.;
  • origano q.b.

Preparazione

  1. Una volta reperiti tutti gli ingredienti necessari preparare questi deliziosi panini senza lievitazione sarà una vera passeggiata. Per cominciare, prendi una scodella bella grande e versaci dentro lo yogurt greco, l’olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale, il pepe , l’origano e poi mescola bene con l’aiuto di una frusta in modo tale da ottenere una cremina omogenea.
  2. Dopodiché, aggiungi la farina precedentemente unita al lievito istantaneo ed impasta a mano fino ad ottenere un composto morbido e leggermente appiccicoso.
  3. Copri tutto con la pellicola trasparente e lascia riposare per 20 minuti a temperatura ambiente.
  4. Trascorso il tempo necessario, riprendi il panetto e su un piano da lavoro infarinato dividilo in 12 parti uguali.
  5. Prendi ciascun pezzo e stendilo con il matterello ricavando un dischetto di 2 millimetri circa  di spessore.
  6. Cuoci, quindi, tutti i dischi in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva un paio di minuti per lato e, quando si saranno formate come delle bolle, togli i panini dal fuoco, trasferiscili su un piatto e portali in tavola.

Il consiglio extra: per rendere questi panini senza lievitazione allo yogurt ancora più saporiti puoi condirli con un’emulsione di olio extravergine d’oliva ed erbe aromatiche a scelta. Andranno bene ad esempio un po’ di erba cipollina e del prezzemolo. Una vera delizia!

Parole di Veronica Elia

Sono Veronica e sono una giornalista pubblicista iscritta all’ordine dei Giornalisti della Lombardia, laureata in Editoria presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2015 comincio il mio percorso giornalistico ed inizio a collaborare con diverse realtà editoriali in Italia e in Svizzera. Il mio motto? “Fai il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno della tua vita”.

Potrebbe interessarti