Quali sono gli chef più ricchi d'Italia? La classifica è da non crederci

Chef più ricchi italia

Chef più ricchi in Italia, la classifica (buttalapasta.it)

Non sono semplici cuochi, sono chef di ristoranti un successo stellare e per questo sono gli chef più ricchi in Italia. Scopri il podio!

Fare il cuoco non è semplice, è un lavoro duro fatto di sacrifici e costanza, ma se si ha una passione vera e cucinare diventa qualcosa di necessario per vivere, un po’ come respirare, allora niente può fermare la voglia di stare in cucina a creare manicaretti sempre nuovi.

E puoi scalare le classifiche piazzandoti in cima, in vetta tra gli chef più ricchi d’Italia! A proposito, sei curioso di conoscere chi è in cima? Probabilmente resterai di stucco e molto sorpreso di notare che chi occupa il primo posto, ma vediamo tutti i dettagli.

Classifica degli chef più pagati in Italia

Con molta probabilità ti stupirà sapere che al primo posto di questa classifica degli chef più pagati d’Italia non c’è uno dei grandi cuochi che sono saliti alla ribalta negli ultimi anni diventando dei volti noti per essere i protagonisti di programmi televisivi di successo. Sì certo, ci sono diversi di loro in questa classifica, ma non al primo posto!

Ma di quali cifre stiamo parlando? Beh al primo posto stiamo sui 17 milioni di euro di fatturato. Anzi per la precisione 17,9 milioni di euro, secondo le stime di wallstreetitalia.com. In base a questi dati sono i fratelli Cerea a condurre la classifica. Sono a capo di ristoranti stellati “Da Vittorio” che hanno ricevuto il riconoscimento Michelin e hanno locali in tutto il mondo, anche in Cina! Primo posto, dunque per i Fratelli Cerea.

Antonino Cannavacciuolo a Villa Crespi

Antonino Cannavacciuolo a Villa Crespi Foto Ansa (buttalapasta.it)

Scendiamo a 13 milioni di fatturato e troviamo il secondo posto che è occupato dai fratelli Alajmo, proprietari di tredici locali tra cui uno a Marrakech. Massimiliano è lo chef, poi ci sono Raffaele, Maître des Lieux e Laura che con il loro impegno hanno portato in alto l’azienda di famiglia.

Andiamo al terzo posto e troviamo uno degli chef più pagati in Italia e anche tra i più amati dal grande pubblico, stiamo parlando di Antonino Cannavacciuolo con un fatturato di 9 milioni di euro all’anno. Puoi visitare il suo ristorante Villa Crespi, sul Lago d’Orta per assaggiare i suoi piatti, ma non è detto che ci sia proprio lui in cucina a prepararli…

Il podio termina qui, ma vale la pena ricordare anche gli chef più pagati in Italia che stanno al quarto e quinto posto e via di seguito. E cioè parliamo di Carlo Cracco, coi conti in rosso ma con 8 milioni di euro di fatturato all’anno. Segue lo chef Enrico Bartolini (6 milioni di euro), l’unico ad esser stato premiato con quattro stelle Michelin al primo colpo. Poi Giancarlo Perbellini (5,3 milioni) e Massimo Bottura (5 milioni di euro).

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti