Quante calorie nei pasti natalizi!

Tra aperitivi, cene e dopocena natalizi con amici e colleghi sicuramente corriamo il rischio di perdere di vista la linea e la forma fisica durante il periodo prenatalizio e soprattutto ritrovarci la sera del veglione di Capodanno con il vestito che non sta affatto come avrebbe dovuto. Chi ha alcuni giorni di ferie ne approfitti anche per dedicarsi a un po’ di moto, regalandosi magari un abbonamento in palestra, efficace per smaltire le calorie che in questi giorni ingeriamo senza neanche accorgercene.

Facciamo alcuni esempi di situazioni nelle quali facilmente vi potrete trovare:
 
Una fetta di panettone con un bicchiere di spumante vi darà circa un totale di 460 calorie, 350 il dolce e 110 lo spumante. I carboidrati si trasformano presto in zuccheri che vanno ad ammassarsi dove proprio non vorremmo. Per evitare questo il giorno dopo dedicatevi ad almeno un’ora di attività fisica a circuito, mantenendo i carichi bassi ma facendo tante serie corte; in questo modo utilizzerete come “benzina” il cibo della sera prima.
 
In un piatto di lenticchie e cotechino, il classico del cenone di Capodanno ci sono ben 650 calorie, 200 i legumi e ben 450 per il cotechino. Dopo averlo mangiato ci si dovrebbe dedicare per 10 minuti a posizioni yoga che prevedano torsione del busto per aiutare il fegato a lavorare meglio.
 
Immancabile negli aperitivi e negli after dinner è il mojito, che da solo vi regala già quasi 300 calorie. Se lo accompagnate con tartine arriviamo a 470. Per bruciare questo tipo di calorie dedicatevi ad almeno 40 minuti di nuoto, alternando stile libero a vasche di soli movimenti di gambe.
 
Tutto questo senza stress eccessivo, un po’ di dolce in più non vi farà male di certo; come si dice… Natale viene solo una volta all’anno. 
Foto da:
madhusvantalu.files.wordpress.com, www.italylogue.com www.lucanianews24.it www.andymdeejay.it, adozeneggs.com, www.trschools.com, www.agoramagazine.it/

Continua a leggere

Parole di Paoletta

Da non perdere