Muffin al cacao

Muffin al cacao

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
275 Kcal/100gr

    I muffin al cacao amaro in polvere, la cui ricetta – facile e veloce – ci regala piacevoli momenti di pura golosità, sono perfetti non solo per i bambini, ma anche per gli adulti. Sono piccoli e paffuti, particolarmente soffici e perfetti, così, da gustare insieme al latte al mattino o al caffè dopo i pasti. Nulla vieta, ovviamente, di deliziarsi con i muffin al cacao senza burro – con gocce di cioccolato o senza, a seconda dei gusti – in ogni momento della giornata. Lasciatevi tentare da questi intriganti muffin al cacao ai quali potrete unire un cuore di Nutella tutto da scoprire. Preparatene in grandi quantità, una volta sfornati spariscono nel giro di pochi minuti. Si realizzano in poco più di mezz’ora e sono perfetti anche per le feste di compleanno, non sottovalutateli.

    Ingredienti

    Ingredienti Muffin al cacao per sei persone

    • 200 gr di farina 00
    • 100 gr di zucchero semolato
    • 2 uova
    • 1/2 bustina di lievito per dolci
    • 50 gr di cacao amaro in polvere
    • 250 ml di latte
    • 100 ml di olio di semi di girasole
    • 1 pizzico di sale

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Muffin al cacao

    Radunate tutti gli ingredienti sul piano di lavoro e pesateli. Tra le possibili sostituzioni c’è quella dell’olio con il burro, del latte con quello di riso o di soia, dello zucchero semolato con quello di canna e del cacao amaro con quello dolce: seguite le vostre preferenze.

    Iniziate setacciando insieme, in una ciotola, la farina 00, il cacao amaro in polvere ed il lievito per dolci utilizzando un setaccio a maglie fitte per eliminare tutti i grumi. Unite anche lo zucchero semolato e mescolate.

    In una ciotola a parte, invece, unite le uova, l’olio ed il latte. Mescolate brevemente con una forchetta fino ad ottenere un composto piuttosto omogeneo.

    Unite il composto ottenuto all’interno della ciotola contenente le polveri versandolo poco alla volta e fino a quando avrete ottenuto un composto liscio e fluido. Non dovete lavorarlo troppo a lungo, basterà solo eliminare la maggior parte dei grumi.

    Distribuite dei pirottini di carta negli stampi per muffin o, in alternativa, ungete di olio ed infarinate quelli di alluminio, quindi versate al loro interno il composto non superando i 2/3 della loro altezza. Tale accorgimento è fondamentale per la buona riuscita dei dolcetti, cupoletta compresa.

    Adesso infornate i muffin in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 20-25 minuti, farà fede la prova stecchino. Assicuratevi che non esca umido, altrimenti prolungate la cottura di qualche minuto.

    Una volta cotti, sfornateli e trasferiteli subito su una gratella per farli raffreddare meglio. Spolverateli di zucchero a velo a piacere e serviteli.

    In alternativa conservateli in un contenitore a chiusura ermetica per preservarne la morbidezza, o in una scatola di latta protetti da un canovaccio.

    Varianti dei muffin al cacao

    Voglia di sperimentare? Provate i muffin al cacao con cioccolato bianco semplicemente unendone un quadratino al centro dei pirottini, in mezzo all’impasto.

    I muffin al cacao con farina di riso sono adatti a chi soffre di celiachia. Assicuratevi che anche il lievito utilizzato sia gluten free così come tutti gli altri ingredienti.

    I muffin al cacao amaro possono essere arricchiti con della granella di nocciole o di noci, per fare felici gli amanti della frutta secca, o con dei pezzetti di mela o pera per ottenere dei dolcetti umidi e sfiziosi.

    Foto di Ekaterina Khoroshilova / Shutterstock.com

    VOTA:
    4.1/5 su 5 voti