Pesce fritto light e croccante da mangiare anche a dieta, una vera goduria

pesce fritto light

la ricetta del pesce fritto light - buttalapasta.it

Sei in cerca di idee per una cena leggera e sfiziosa? Prova questo pesce fritto light e saporito!

Per chi è a dieta o cerca di seguire un’alimentazione sana ed equilibrata, il fritto andrebbe mangiato solo in rare occasioni. I nutrizionisti, quindi, non lo vietano assolutamente, anzi la frittura di pesce si può mangiare tranquillamente senza esagerare con le porzioni. Oggi ti proponiamo una ricetta del pesce fritto light e sfizioso, si prepara in poco tempo e si cuoce in poco olio. Se preferisci, però, puoi cuocere il pesce direttamente nel forno: otterrai comunque un fritto di pesce leggero, sano e croccante.

Ricetta pesce fritto light e sfizioso

Per poter preparare questo fritto light ti suggeriamo di scegliere il pesce che più ti piace. In questa ricetta andremo ad utilizzare i calamari e dei tranci di pesce spada, in alternativa puoi optare per altri tipi di pesce a tranci, come tonno e salmone, e aggiungere i gamberetti sgusciati e acciughe sfilettate.

pesce fritto light

la ricetta del pesce fritto light – buttalapasta.it

Ecco le dosi per circa 2 persone.

Ingredienti

  • 400 gr di calamari
  • 2 tranci di pesce spada
  • 80 gr di pangrattato integrale
  • 30 gr di semola rimacinata
  • 1 pizzico di sale
  • 1 ciuffo di prezzemolo tritato
  • olio di arachidi

Procedimento

  1. La prima cosa da fare è pulire per bene il pesce scelto. Dopodiché sciacqualo sotto l’acqua corrente e lascialo asciugare per bene.
  2. Nel frattempo in un piatto unisci il pangrattato e la semola, mescola per bene i due ingredienti e aggiungi un pizzico di sale.
  3. Prendi il pesce e passalo nella panatura da entrambi i lati.
  4. Nel frattempo metti a riscaldare dell‘olio in una padella. Non esagerare, il pesce non va completamente immerso come la classica frittura.
  5. Quindi, quando l’olio è caldo posiziona il pesce gratinato nella padella e lascia cuocere a fiamma media per circa 5 minuti a lato.
  6. Sposta il pesce fritto light in un vassoio con carta assorbente, aggiusta di sale e aggiungi il prezzemolo tritato.
  7. Porta a tavola il pesce ancora caldo!

Questa è una ricetta sfiziosissima e leggera che può essere proposta anche ai bambini. Ti spieghiamo subito come fare in caso di cottura in forno: dopo aver seguito tutto il procedimento, prendi una teglia e aggiungi subito il prezzemolo e il sale e anche un filo d’olio, inforna a 180 gradi per circa 20 minuti. Controlla di tanto in tanto che il pesce non si stia bruciando!

Se, invece, stai cercando idee per una frittura di pesce croccante, non perdere i consigli degli chef!

Parole di Chiara Ricchiuti

Classe 1996, sono Chiara, da sempre affascinata dal web e dal blogging. La cucina è una delle mie più grandi passioni, amo dare sfogo alla mia fantasia e creatività dando vita a tante nuove ricette.

Potrebbe interessarti