Scolapiatti arrugginito, non pensare di sostituirlo: con questo rimedio naturale ritornerà come nuovo

pulire scolapiatti arrugginito

Scolapiatti arrugginito: il rimedio per farlo tornare come nuovo (Buttalapasta.it)

Il tuo scolapiatti è ormai arrugginito? Non buttarlo via: prova subito questo metodo infallibile per farlo tornare pulito come non mai.

Lo scolapiatti è uno strumento che tutti noi abbiamo in cucina. Serve per far asciugare piatti e vassoi prima di riporli negli appositi cassetti della cucina o nella credenza. Siccome lo usiamo quotidianamente non c’è da stupirsi se a lungo andare cominci ad arrugginirsi. Soprattutto dal momento che è fatto perlopiù in ferro e rimane sempre a contatto con l’acqua e l’umidità.

Per questo motivo, è importante pulirlo o sostituirlo prima che la ruggine entri in contatto con le nostre stoviglie e, quindi, con tutto ciò che ogni giorno portiamo in tavola. Ma attenzione, perché al contrario di quanto si possa pensare uno scolapiatti arrugginito non è per forza da buttare via, ma si può tranquillamente pulire grazie a questo metodo infallibile. Così tornerà come nuovo!

Scolapiatti arrugginito, non buttarlo via: il rimedio fai da te per pulirlo alla perfezione

Come abbiamo detto fin dall’inizio del nostro articolo, lo scolapiatti a lungo andare può arrugginirsi. Pertanto è quanto mai fondamentale occuparsi della sua regolare pulizia, affinché la ruggine non finisca in qualche modo sulle nostre tavole.

come pulire scolapiatti arrugginito

Come pulire uno scolapiatti arrugginito: metodo infallibile (Buttalapasta.it)

Ovviamente se questo oggetto è molto rovinato non abbiamo altra scelta che buttarlo via e sostituirlo. Se però presenta un po’ di ruggine, ma è ancora in buone condizioni possiamo facilmente pulirlo con questo rimedio efficace al cento per cento. Per prima cosa, qualora fosse possibile, smonta lo scolapiatti e poi procurati una spazzola, una spugna o un vecchio spazzolino da denti. Bagnalo con dell’acqua calda e versaci sopra un po’ di detersivo per i piatti. A questo punto, non dovrai fare altro che strofinare la spazzola sulle macchie di ruggine, agendo con più forza laddove necessario.

Fai bene attenzione a raggiungere anche gli aloni più piccoli e nascosti. In questo caso, ti sarà di grande aiuto l’uso dello spazzolino. Risciacqua infine tutto sotto l’acqua corrente ed asciuga subito lo scolapiatti con uno straccio pulito per evitare che si possa di nuovo arrugginire. Facile, non è vero?

Lo stesso sistema si può utilizzare anche per tutti gli altri oggetti metallici presenti in cucina come ad esempio il cestello delle posate della lavastoviglie. Ad ogni modo, se svolgerai questa semplice operazione regolarmente non avrai più nulla di cui preoccuparti. Provare per credere! Per altri trucchi e consigli su come svolgere le faccende domestiche clicca qui e scopri come pulire la friggitrice ad aria.

Parole di Veronica Elia

Sono Veronica e sono una giornalista pubblicista iscritta all’ordine dei Giornalisti della Lombardia, laureata in Editoria presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2015 comincio il mio percorso giornalistico ed inizio a collaborare con diverse realtà editoriali in Italia e in Svizzera. Il mio motto? “Fai il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno della tua vita”.

Potrebbe interessarti