Stupire gli ospiti con il dessert non è mai stato così semplice: la ricetta del gelato fritto di Rosy Chin lascerà tutti a bocca aperta

gelato fritto ricetta Rosy Chin

Gelato fritto: la ricetta facile e veloce di Rosy Chin (Buttalapasta.it)

Con la ricetta del gelato fritto di Rosy Chin lascerai tutti i tuoi ospiti senza parole: facile e veloce , puoi farlo direttamente a casa tua!

Per molti il dessert è la parte più importante del pasto, dal momento che è anche l’ultimo piatto e, quindi, quello che ci si ricorda di più. Ecco perché non bisognerebbe mai servire un dessert banale e acquistato all’ultimo momento, ma sarebbe opportuno prepararlo direttamente a casa con le proprie mai o quantomeno comprarlo in una pasticceria di fiducia.

Ad ogni modo, se vuoi stupire tutti i tuoi ospiti con effetti speciali non puoi assolutamente perderti la ricetta del gelato fritto di Rosy Chin, celebre cuoca e ristoratrice molto amata anche sui social e al momento protagonista indiscussa della casa del Grande Fratello.

Sei curioso di sapere come si prepara questa specialità cinese? Allora non perdiamo altro tempo e mettiamoci subito al lavoro.

Gelato fritto facile e goloso: la ricetta d Rosy Chin per lasciare tutti a bocca aperta

Se stai pensando di organizzare una cena orientale o semplicemente se hai voglia di stupire tutti i tuoi ospiti con un dessert diverso dal solito, il gelato fritto di Rosy Chin è proprio quello che fa al caso tuo. Facile e veloce da preparare, sarà la degna conclusione di un pasto indimenticabile.

gelato fritto ricetta veloce

Come si prepara il gelato fritto di Rosy Chin (Buttalapasta.it)

Ingredienti:

  • gelato alla vaniglia q.b.
  • 1 rotolo di pan di spagna;
  • 200 grammi di farina 00;
  • 150 grammi di acqua;
  • 1 bustina di lievito istantaneo per dolci;
  • 20 grammi di olio di semi per friggere.

Preparazione

Una volta reperiti tuti gli ingredienti, per preparare il gelato fritto di Rosy Chin non dovrai fare altro che prendere il tuo rotolo di pan di Spagna e tagliarlo a fette. Dopodiché, fai delle palline con il gelato alla vaniglia e circondalo con le fettine di pan di Spagna. 

Schiaccia bene con le mani, in modo da dare alla pallina una bella forma circolare e poi metti tutto in freezer per un paio d’ore finché le palline non saranno diventate belle dure. Nel frattempo, prepara una pastella a base di farina, acqua e lievito istantaneo per dolci. Mescola bene con l’aiuto di una frusta fino ad ottenere una consistenza non troppo densa e nemmeno troppo liquida.

A questo punto, metti a scaldare l’olio per friggere sul fuoco e tira fuori le palline di gelato e pan di Spagna dal freezer. Immergi queste ultime nella pastella e, quando l’olio sarà diventato bollente, metti a friggere il gelato. Non appena le palline saranno diventato perfettamente dorate e croccanti, toglile dal fuoco ed impiattale in una coppetta.

Il consiglio extra: per un tocco in più puoi adagiare il gelato fritto su una base di cacao amaro in polvere e fare il flambé con l’aggiunta di un po’ di grappa.

Parole di Veronica Elia

Sono Veronica e sono una giornalista pubblicista iscritta all’ordine dei Giornalisti della Lombardia, laureata in Editoria presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2015 comincio il mio percorso giornalistico ed inizio a collaborare con diverse realtà editoriali in Italia e in Svizzera. Il mio motto? “Fai il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno della tua vita”.

Potrebbe interessarti