Vongole per gli spaghetti, attento! Solo così capisci se sono freschissime: metodo di tutti gli chef che funziona subito

metodo infallibile vongole freschissime

Vongole per gli spaghetti: come capire se sono fresche (Buttalapasta.it)

Ecco finalmente svelato il metodo infallibile per capire le le vongole per gli spaghetti sono davvero freschissime: così non sbagli più!

D’estate non si può proprio fare a meno di un bel piatto di spaghetti con le vongole. Basta solo una forchettata per sentirsi subito al mare! Ma attenzione, perché per preparare una ricetta con i fiocchi è necessario innanzitutto scegliere le giuste materie prime.

Ciò significa, quindi, che occorre selezionare solo delle vongole freschissime, altrimenti non si rischia soltanto di rovinare la ricetta, ma di andare anche incontro ad una serie di pericoli per la nostra salute.

Per evitare, quindi, che ciò possa succedere anche a noi è importante saper scegliere le vongole quando si acquistano al supermercato o dal pescivendolo. Ecco finalmente svelato il metodo infallibile per prendere solo le più fresche.

Vongole per gli spaghetti: il metodo infallibile per capire se sono freschissime

Quando si cucina bisognerebbe sempre assicurarsi di portare sulle nostre tavole soltanto prodotti freschissimi e di prima qualità, soprattutto se si prepara il pesce. Altrimenti, si rischia di andare incontro a non pochi problemi di salute. A tal proposito, quest’oggi vogliamo darti qualche dritta per aiutarti a scegliere solo le vongole migliori. In questo modo, potrai preparare degli spaghetti con i fiocchi!

metodo per riconoscere vongole freschissime

Il metodo infallibile per riconoscere quando le vongole sono freschissime (Buttalapasta.it)

Innanzitutto, al momento dell’acquisto i molluschi devono essere vivi e vitali. Pertanto, devi osservare bene le valve e verificare che siano serrate o al massimo leggermente socchiuse. Inoltre, per essere davvero sicuro della loro freschezza quando andrai a pulirle e a cucinarle dovresti notare una certa resistenza al taglio dei muscoli. Il corpo deve essere perfettamente aderente alla conchiglia, con colori vividi e lucenti.

Non appena le apri dovresti vederle ritirarsi ed il liquido all’interno deve apparire  bello limpido con il suo caratteristico odore di pesce fresco. Ad ogni modo, oltre a questi dettagli importantissimi che possono rivelarti se una vongola è fresca o meno, per essere sicuro al cento per cento di aver acquistato un prodotto di qualità non ti resta che immergere le vongole in una soluzione di acqua e sale.

Se sono veramente fresche queste si schiuderanno piuttosto velocemente, in caso contrario vorrà dire che le valve non erano freschissime. Per ovviare al problema puoi aggiungere dell’acqua dolce e queste dovrebbero riuscire a schiudersi lo stesso, in modo da ripulirle dalla sabbia. Un ultimo trucchetto: se in cottura le vongole si aprono in fretta allora non ci sono dubbi, sono davvero fresche!

Parole di Veronica Elia

Sono Veronica e sono una giornalista pubblicista iscritta all’ordine dei Giornalisti della Lombardia, laureata in Editoria presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2015 comincio il mio percorso giornalistico ed inizio a collaborare con diverse realtà editoriali in Italia e in Svizzera. Il mio motto? “Fai il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno della tua vita”.

Potrebbe interessarti