Ravioli di cernia con scampi e vongole

ravioli di cernia

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

ravioli di cernia  
Un primo piatto, questi ravioli di cernia, conditi con un sughetto a base di scampi e vongole, che perfettamente si può inserire nel menù del cenone della Vigilia di Natale. Una pasta ripiena da realizzare a casa, a mano, anche se potrete comprare le sfoglie dal vostro negozio di pasta fresca di fiducia. Ovviamente conservate la ricetta anche per gli altri periodi dell’anno… prelibatezze come queste non vanno riservate solamente ai menù natalizi. Anzi i ravioli di pesce sono un piatto che farà successo tutto l’anno, estate inclusa!  

Ingredienti

  • pasta per preparare ravioli
  • filetti di cernia 500 g
  • 1 patata
  • ricotta
  • maggiorana
  • vongole 1 Kg
  • scampi freschi 500 g
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 pomodori
  • prezzemolo
  • vino bianco
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

 
Mettete le vongole a bagno per 2 ore in acqua fredda salata, cambiandola ogni mezz’ora circa. Intanto lessate la patata e una volta ammorbidita pelatela e schiacchiatela. Togliete le lische dai filetti di cernia, tritateli, quindi mescolate con la patata e un cucchiaio di ricotta, aggiungete un 1 rametto di maggiorana, salate, pepate e amalgamate.  
Stendete la pasta dei ravioli, distribuite il composto preparato e ricoprite con l’altro strato di pasta, facendo aderire bene. Con il tagliapasta ritagliate i ravioli e metteteli su un vassoio foderato di carta da forno.  
Soekkate l’aglio e fatelo rosolare in una pentola con due cucchiai di olio, poi unite le vongole sciacquate, bagnate con mezzo bicchiere di vino e fatele aprire, poi mettetele in una ciotola e sgusciatele.  
Tritate l’altro spicchio di aglio spellato, e mettetelo in una padella con 2 cucchiai di olio, unite gli scampi sgusciati e poi i pomodori lavati e ridotti a cubetti. Intanto lessate i ravioli in acqua bollente salata e con un mestolo forato trasferiteli nella padella con gli scampi.  
Unite le vongole, mettete nei piatti e completate con prezzemolo tritato e pepe macinato al momento.

Parole di Paoletta

Paoletta è stata collaboratrice di Buttalapasta dal 2008 al 2011, spaziando tra tutte le tipologie di ricette, dai primi ai contorni, dai secondi ai dolci.