Albicocche in camicia

albicocche in camicia

  • facile
  • 2 ore
  • 10 Persone
  • 420/porzione

Le albicocche in camicia sono uno sfizioso dessert, i noccioli sono sostituiti da dei golosi cioccolatini, le albicocche, che dovranno essre mature ma anche belle sode, sono avvolte in una camicia di soffice pasta e infine fritte. Non sarà una ricetta molto dietetica, ma merita sicuramente di essere provata. Preparatee per una festa con gli amici, o per il compleanno dei vistri bambini, il successo è garantito!

Ingredienti

  • 20 alibicocche
  • 10 cioccolatini al latte
  • 200 g. di farina
  • 200 g. di patate lessate
  • 2 uova
  • 15 g. di lievito di birra
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 pizzico di vanillina
  • olio per friggere monoseme q.b.
  • zucchero a velo q.b.
  • latte q.b.
  • sale q.b.

albicocche in camicia

Preparazione

  1. Passate al passaverdure le patate calde e mescolatele alla farina.
  2. Incorporatevi le uova, una alla volta, un pizzico di sale, lo zucchero, la vanillina e il lievito sciolto in qualche cucchiaio di latte tiepido.
  3. Lavorate la pasta fino a che sia omogenea, fatene una palla, copritela con un canovaccio e mettetela a lievitare in un luogo caldo, per circa un’ora.
  4. Quano la pasta è pronta, lavate e asciugate le albicocche.
  5. Apritele senza staccare completamente le due metà, ed eliminate i noccioli; sostituite i noccioli con i cioccolatini (o mezzi cioccolatini, nel caso siano grandi).
  6. Dividete la pasta lievitata in tanti pezzi quante sono le albicocche, schiacciate ogni pezzo di pasta, e rivestite con esso un’albicocca. Chiudete bene la pasta attorno alle albicocche.
  7. Friggete le albicocche in camicia in abbondante olio caldo, fino a che diventino gonfie e ben dorate.
  8. Mettetele ad asciugare le albicocche su carta asciugante per un minuto, e poi servitele, dopo averle spolverate di zucchero a velo.
Foto di WhiskedFoodie

Parole di GIeGI

GIeGI è stata collaboratrice di Buttalapasta dal 2008 al 2013, spaziando tra tutte le tipologie di ricette, con un occhio di riguardo a quelle della tradizione regionale.