Carpaccio di sardine

Carpaccio di sardine

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

carpaccio di sardine Abbiamo trovato questa ricetta del carpaccio di sardine, e dobbiamo dire che ci giunge proprio nuovo, e noi siamo molto appassionati di carpacci e tartare, per esempio avete mai provato il carpaccio di seppie, la nostra ultima creazione? Comunque la ricetta è abbastanza semplice e la proveremo appena troviamo delle sardine grandi e belle fresche, purtroppo a Noli non le pescano, sono sparite assieme alle acciughe.

Ingredienti

  • 600 g. di sardine piuttosto grandi e belle fresche
  • 1 limone
  • 2 o più cipollotti, se li trovate sono perfetti quelli di cipolla rossa di Tropea
  • alcuni pomodorini
  • 1 o 2 limoni
  • olio d’oliva extra vergine q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

 
Pulite le sardine e filettatele, oppure fatevi fare tutto questo dal vostro pescivendolo.  
Lavate i filetti ed eliminate la pelle, oppure strofinateli delicatamente per eliminare le eventuali squame sotto l’acqua.  
Mettete i filetti di sardina in un piatto ed irrorateli con il succo di limone, lasciatele riposare un paio d’ore o di più, in frigorifero.  
Affettate sottilmente il cipollotto e tagliate a cubetti i pomodorini, dopo aver eliminato i semi.  
Scolate i filetti dalla marinata e distribuiteli su un piatto da portata, conditeli ancora con del succo di limone e olio d’oliva, salate e pepate. Decorate il piatto con anelli di cipollotto e cubetti di pomodoro. Servite subito.  
Invece che in un piatto da portata potete preparare questo saporito e rustico carpaccio in quattro piattini individuali.  
Foto da cucina.temi.kataweb.it

Parole di GIeGI

Da non perdere