Branzino con tortino di finocchi e crema di rucola

branzino con tortino di finocchi e crema di rucola

  • facile
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • 92/porzione

Il branzino con tortino di finocchi e crema di rucola è una deliziosa ricetta, preparata dai migliori chef italiani. Questo raffinato ed elegante secondo piatto potrebbe sembrare molto complesso da preparare, ma ben presto vedrete che avrete tra le mani un vero capolavoro, realizzato in soli 40 minuti di tempo. Con questo pesce potrete stupire i vostri commensali che inviterete a pranzo nel giorno di Pasqua, per condividere questo giorno di festa con le delizie della buona cucina italiana.

Ingredienti

  • 4 branzini da 300 gr
  • olio d’oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 4 finocchi
  • 1 pomodoro
  • 1 mazzetto di rucola
  • 1 cucchiaio di pinoli

branzino con tortino di finocchi e crema di rucola

Preparazione

  1. Lavate il branzino, squamatelo, risciacquatelo e sfilettatelo. Quindi tagliatelo a pezzi.
  2. Lavate i finocchi, tagliateli alla julienne conservando la barba verde.
  3. Conditeli con l’olio, il sale e il pepe.
  4. Aggiungete il pomodoro a cubetti, la barba dei finocchi tritata e mescolate.
  5. Formate 4 tortini aiutandovi con un coppapasta.
  6. Condite il pesce con l’olio, il pepe, il sale e ponetevi sopra il tortino di finocchi.
  7. Mettete nel forno a 180° a cuocere o a bagnomaria per 6 minuti.
  8. Preparate la crema di rucola frullandola con l’olio, il sale e i pinoli.
  9. Versate la crema nei piatti poggiate il branzino e sopra il tortino di finocchi e servite.
  10. Potete decorare con scorza di limone gratuggiata oppure con qualche fettina d'arancia tagliata sottile.
 
Foto di The Ripe and Ruin

Parole di Waly

Da non perdere