Crema bacchica

Crema bacchica

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Invece della solita crema pasticcera, per farcire dei dolci, ma anche per gustarla ben fredda come dessert, o merenda gourmet, provate questa crema bacchica. Viene preparata usando del vino invece che del latte, e da questo deriva il suo nome; e, visto che non usa il latte, è anche indicata nei casi di intolleranza ai latticini.

Ingredienti

  • 1 litro di vino bianco secco e fruttato, di ottima qualità (assolutamente non quello nel cartone)
  • 1 limone biologico
  • 1 pizzico di coriandolo in polvere
  • 1 pezzo di cannella
  • 80 g. di zucchero
  • 6 rossi d’uovo
  • i cucchiaio raso di farina

Preparazione

Mettete in una casseruola il vino, le spezie, la scorza (solo il giallo) del limone, e lo zucchero. Fate bollire a fuoco dolce per circa un quarto d’ora, riducendo il liquido a metà.  
In un’altra casseruola, mescolate la farina con i rossi d’uovo, aggiungete poi, poco a poco, il vino da cui avrete eliminato le scorze di limone e la cannella. Mescolate con cura.  
Cuocete la crema a bagnomaria. Quando si sarà addensata, togleitela dal fuoco e fatela raffreddare. Conservare al fresco fino al momento di usarla.  
Foto da www.happytrade.it, www.scalve.it , /www.agraria.org,/img338.imageshack.us

Parole di GIeGI

Da non perdere