Gelato alla stracciatella con il latte condensato

Gelato alla stracciatella con il latte condensato

  • facile
  • 8 ore
  • 6 Persone
  • 199/porzione

La ricetta del gelato alla stracciatella con il latte condensato è facile e veloce, almeno nella preparazione, non serve la gelatiera e nonostante questo sarà proprio il latte condensato a rendere e mantenere il gelato più morbido. Per il resto rimane il gusto inconfondibile al fiordilatte, solo un po’ più dolce, e al cioccolato fondente, con le scaglie, i pezzettoni o le gocce, come preferite. In ogni caso vi ricordiamo che se volete potete preparare quello originale seguiendo la ricetta del gelato alla stracciatella.

Ingredienti

  • 500 gr di panna
  • 350 gr di latte condensato
  • 150 gr di cioccolato fondente

gelato alla stracciatella con il latte condensato

Preparazione

  1. Con le fruste elettriche montate la panna abbastanza dura, ma non troppo.
  2. In una ciotola versate il latte condensato, aggiungete un cucchiaio di panna mescolando rapidamente fino ad amalgamare tutto.
  3. Unite il resto della panna mescolando piano, con movimento dall’alto verso il basso per evitare che il composto si smonti.
    Per lo stesso motivo non mescolate troppo a lungo.
  4. Prendete il cioccolato nella forma in cui preferite e unitelo al gelato.
  5. Mescolate delicatamente e mettetelo in freezer per almeno 8 ore a riposare.
 
Se volete un gelato un po’ aromatizzato potete aggiungere al composto un cucchiaino di estratto di vaniglia insieme al latte condensato prima di aggiungere la panna. Foto di Petiscos e Miminhos

Parole di Manuela Deleo