Glassa al cioccolato bianco

glassa cioccolato bianco

  • facile
  • 15 minuti
  • 4 Persone
  • 550/porzione

glassa cioccolato bianco

Saper fare la glassa al cioccolato bianco è utilissimo in primo luogo quando la torta che abbiamo preparato non risponde proprio esattamente alle aspettative estetiche che avevamo: ricoprirla con una bella glassa lucida e specchiata spesso è l’unica soluzione per rimediare a uno scempio visivo senza eguali! Scherzi a parte, la glassa al cioccolato vi sarà estremamente utile per un sacco di preparazioni dolci, anzi, vi stupirete di scoprire quant’è versatile, questa preparazione base della pasticceria: potrete decorare torte classiche, come la Sacher, o di vostra invenzione, ricoprire muffin e cupcake, o anche tuffarci dentro la frutta per un dessert leggero ma goloso. Oltretutto, è semplicissima da preparare: per questa versione della glassa al cioccolato bianco, occorrono solo due ingredienti e un pizzico di pazienza. La preparazione della glassa prevede che il cioccolato venga sciolto a bagnomaria. Vi ricordiamo che cuocere a bagnomaria significa mettere sul fuoco un pentolino pieno a metà d’acqua in cui va inserito un altro pentolino più piccolo con dentro il cioccolato, che si scioglierà pian piano, man mano che l’acqua prende calore.

Ingredienti

  • 250 gr di cioccolato bianco
  • 75 gr di burro ammorbidito

Ricetta e preparazione

  1. Per prima cosa, tirate fuori il burro dal frigo, tagliatelo a tocchetti e lasciate che si ammorbidisca a temperatura ambiente.
  2. Cominciate a sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco.
    L'acqua della pentola per il bagnomaria non deve bollire, deve solo diventare molto calda, in modo che il cioccolato si sciolga uniformemente e non si bruci. Se vi sembra che l'acqua sia lì lì per bollire, togliete il pentolino dal fuoco e aspettate che si raffreddi un po' mescolando energicamente il cioccolato, in modo che anch'esso si raffreddi. Se serve, utilizzate pure delle fruste
  3. Quando il cioccolato si sarà sciolto, lasciando il pentolino sul fuoco, aggiungete il burro ammorbidito e tagliato a pezzetti, mescolate bene con un cucchiaio di legno fino ad amalgamare bene, quindi togliete dal fuoco.
  4. Lasciate riposare il composto ottenuto in modo che intiepidisca, e poi lavoratelo con un frullatore a immersione per pochi minuti alla massima velocità.
  5. La glassa al cioccolato bianco è pronta per essere utilizzata: servitevi di una spatola per decorare o ricoprire i vostri dolci.

Parole di Silvia Ballante

Mi chiamo Silvia Ballante, e di Nanopress sono il direttore editoriale. Anzi, la direttrice: mettiamo i generi sugli i, almeno quando si tratta di ruoli professionali! Nasco per puro caso a Firenze, ma è Milano la mia città: qui mi laureo in Lettere, qui comincio a muovere i primi passi nell’editoria online, trovando in Tuttogratis la mia collocazione ideale. Ci entro dapprima come semplice redattrice – di fatto inserendo link -, poi come responsabile della redazione, anche se allora la redazione era composta da me medesima, quindi più che altro di auto-responsabilità dovrei parlare. A partire dal 2005, a Tuttogratis viene affiancata una rete di siti verticali a cui si dà il nome collettivo di Nanopress: io ne seguo da vicino la creazione e l’evoluzione. Tuttogratis e Nanopress, che insieme costituiscono l'asset Publishing di Deva Connection, sono ormai una grande realtà editoriale nativa digitale, composta da una trentina di siti, tra cui lasciatemi citare almeno Pourfemme, Stylosophy, Nanopress.it, Allaguida.

Da non perdere