Gnocchi di zucca senza patate

Gnocchi di zucca

Foto Shutterstock | Miti74

  • media
  • 1 ora e 15 minuti
  • 4 Persone
  • 300/porzione

Gli gnocchi di zucca senza patate e senza uova sono un primo piatto sfizioso realizzato utilizzando la polpa della zucca in una miscela che non prevede l’utilizzo delle patate lesse. In questa speciale ricetta vegana va scelto il giusto tipo di zucca dal fruttivendolo di fiducia. Noi vi consigliamo le zucche con la buccia verde-grigia, conosciute solitamente con il nome di Mantovane. Hanno una polpa più asciutta e soda, ottima per essere impastata con la farina e senza uova.

Ingredienti

  • polpa di zucca 1 kg
  • farina 00 150 gr
  • semola di grano duro un paio di manciate
  • sale 1 pizzico

Preparazione

  1. Dopo aver eliminato la scorza alla zucca, mettete la polpa nel forno a 180 gradi per circa mezz'ora, disponendola su una teglia rivestita da carta forno.

  2. Controllate che sia diventata morbida, quindi toglietela dal forno.

  3. Dopo averla lasciata raffreddare a temperatura ambiente, passate la polpa al passaverdure. Cercate di scolare più acqua che potete, in modo che la polpa rimanga meno umida possibile.

  4. Versate la purea ottenuta in una ciotola, e unite la farina con un pizzico di sale. Fate attenzione a non utilizzare troppa farina.

  5. Impastate energicamente.

  6. Su un piano di lavoro pulito e infarinato spargete due manciate di semola di grano duro, prendete un po' di impasto di zucca, arrotolatelo sul piano di lavoro e fate assorbire la semola dando all'impasto una forma cilindrica, come se fosse un salsicciotto.

  7. Allungate il salsicciotto dello spessore desiderato, quindi tagliate gli gnocchi con l'aiuto di un coltello.

  8. Procedete così fino a finire tutto l'impasto, avendo cura di mettere gli gnocchi su un piano infarinato o su una gratella, man mano che vengono formati.

  9. Portate a bollore una pentola d’acqua salata per cuocere gli gnocchi. Non appena i primi iniziano a venire a galla, scolateli subito e serviteli con il condimento preferito. Gli gnocchi di zucca senza patate sono una soluzione per proporre la zucca ai bambini, e potrebbe essere divertente prepararli insieme a loro.

Gnocchi di zucca: le varianti della ricetta

Piatto nero con gnocchi di zucca senza patate

Foto Shutterstock | Micaela Fiorellini

La ricetta che vi abbiamo suggerito sopra è per preparare degli gnocchi con la zucca mantovana senza patate e senza uova, è quindi già di per sé una variante della ricetta classica degli gnocchi di patate e zucca. Non è però l’unico primo piatto che possiamo preparare con questo meraviglioso ortaggio di stagione. Queste che seguono sono le ricette più sfiziose e facili da fare, adatte anche a coloro che non hanno mai preparato gli gnocchi prima d’ora.

Come condire gli gnocchi di zucca

Gnocchi di zucca con amaretti e cannella

Foto Shutterstock | Miti74

Per il condimento degli gnocchi di zucca potete lasciare spazio alla fantasia, perché si adattano bene a molti sapori. Si possono condire con un classico sugo di pomodori freschi, per passare poi a preparazioni in bianco, con olio e spezie o erbe aromatiche. Indimenticabili anche con un pesto di rucola e pomodori secchi, e ovviamente con formaggi come ricotta e gorgonzola, o anche ragù di carne.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

crema di zucca

Foto Shutterstock | JulijaDmitrijeva

 

Parole di Anita Borriello

Appassionata di libri e computer: unisce l'amore per entrambi studiando Informatica Umanistica presso l'Università di Pisa. Lavora dal 2003 come Redattrice e Copywriter scrivendo testi per numerose testate online. Lettura, scrittura e tiro con l'arco sono le sue più grandi passioni.