Granita di melone al Porto

Granita di melone al Porto

  • facile
  • 3 ore
  • 6 Persone
  • 170/porzione

Questa granita di melone al Porto è perfetta per concludere una bella cena estiva con gli amici, magari su una terrazza al mare, ma se siete in città nel fresco dell’aria condizionata è perfetta lo stesso; purtroppo non è consigliata per i bambini vista la presenza di alcol. Vi proponiamo di trasformate un melone in una golosa granita aromatizzata dal Porto e addolcita dal miele, un bel dessert estivo abbastanza leggero e ricco di sostanze nutritive (sali minerali e vitamine), ma senza alcuno zucchero di sintesi o colorante artificiale.

Ingredienti

  • un melone ben maturo di circa 1,3 kg
  • 100 g. di miele fluido e profumato, per esempio quello di acacia
  • 2 dl. di vino di Porto bianco
  • foglioline di menta o di verbena o di basilico per decorare

granita di melone al porto

Preparazione

  1. Pulite il melone eliminando scorza e semi, poi tagliatelo a pezzi.
  2. Frullate il melone con il miele, poi incorporate al frullato il vino di Porto.
  3. Versate il composto in una pirofila e mettetela nel freezer e lasciatecela per tre ore.
  4. Ogni trenta minuti tiratela fuori e mescolate con una forchetta per evitare che diventi un blocco unico.
  5. Mettete nel freezer anche sei bicchieri o coppette.
  6. Al momento di servire la granita di melone, rimescolatela con una forchetta e distribuitela nei sei biccheiri ghiacciati.
  7. Decorate a piacere con foglioline di menta o di verbena o di basilico. Servite subito.
Foto di Linnea Sjöqvist

Parole di GIeGI