Pelati all'alloro

pelati all'alloro

  • facile
  • 1 ora e 15 minuti
  • 4 Persone
  • 27/porzione

Vi proponiamo i pelati all’alloro perchè a fine estate è tradizione preparare la conserva di pomodoro. Ognuno ha la sua ricetta e, soprattutto con i pomodori, in questo caso San Marzano, si possono preparare delle conserve già pronte per condire la pasta, da tenere in dispensa sia per ospiti improvvisi, sia, soprattutto, per avere a disposizione un sugo pronto realizzato in casa, con prodotti genuini, senza ricorrere ai vasetti industriali pieni di conservanti e dalle materie prime di dubbia qualità. Questa conserva all’alloro e cipolle sarà pefetta per una pasta alle verdure.

Ingredienti

  • 3,5 Kg di pomodori San Marzano
  • una cipolla
  • una foglia di alloro
  • timo
  • origano
  • zucchero
  • basilico

pelati all'alloro

Preparazione

  1. Pulite un chilo e mezzo dei pomodori San Marzano che avrete preparato, spezzettateli e metteteli in una pentola.
  2. Unite anche la cipolla spellata e tritata, l’alloro, un rametto di timo e un generoso pizzico di origano.
  3. Aggiungete anche un cucchiaino di zucchero, coprite e fate cuocere a fuoco lento per un quarto d’ora, poi scoperchiate e fate cuocere altri 15 minuti.
  4. Incidete il resto dei pomodori, sbollentateli e scolateli, poi sbucciateli, divideteli in due e togliete i semi.
  5. Distribuite questi pomodori in 4 vasi, alternandoli con foglie di basilico fresco, lavate e asciugate.
  6. Con il passaverdure passate la salsa preparata in precendenza e versatela nei barattoli fino a coprire bene i pomodori.
  7. Battete i vasi per togliere l’aria, quindi chiudeteli e metteteli a bollire per un’ora per sterilizzare.
Foto di Giulia Robert

Parole di Paoletta

Da non perdere