Brasato con salsiccia

Brasato con salsiccia

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

brasato Il brasato è un piatto molto nutriente e sostanzioso, ottimo per le fredde serate di montagna, anche perché si sa…al freddo si consuma di più e quindi possiamo permetterci piatti più calorici. Questo con salsiccia è ancora più gustoso e saporito; vi consiglio di accostarlo, come è tradizione, ad una porzione di polenta e di servirlo con un buon vino rosso corposo, come un Alto adige Cabernet-merlot, un Cabernet Sauvignon o un Barolo.

Ingredienti

  • 800 g spalla di manzo
  • 4 salsicce
  • 300 g polpa di pomodoro
  • 200 ml vino rosso
  • 300 ml brodo di carne
  • 50 g lardo
  • qualche spicchio d’aglio
  • 2 cipolle
  • 1 mazzetto aromatico (rosmarino, salvia, timo, prezzemolo)
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Preparazione Per preparare un buon brasato, è necessaria la lardellatura e poi la marinatura. La lardellatura consiste nell’introduzione di pezzi di lardo nella polpa della carne; lo si può fare con l’apposito strumento (il lardellatore) oppure praticando dei fori nei quali introdurremo con le dita il lardo. Dopo aver preparato il pezzo di carne, mettetelo a marinare per 24 ore in un bagno di vino con il mazzetto aromatico. Dopo la marinatura, potete procedere alla cottura: in una padella capiente fate rosolare la cipolla a fette sottili con l’olio extravergine (circa 80 ml) e poi trasferitevi la spalla di manzo marinata e fatela rosolare bene su tutti i lati. Unite le salsicce, il brodo, la polpa di pomodoro (ancora meglio sarebbero i pomodori freschi) e la marinata filtrata. Regolate di sale e pepe e cuocete a fuoco basso e con coperchio per 3 ore. Questi sono i tempi del brasato! Trascorso questo tempo, trasferite la carne e le salsicce e il suo sugo aromatico nel piatto da portata e servitela fumante, senza dimenticarvi di affiancargli una buona polenta ben calda.

Parole di Claudia

Da non perdere