Ombrine con Porri

Ombrine con Porri

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

ombrina Se trovate delle ombrine fresche dal pescivendolo questa è un ‘ottima idea per cucinarle in maniera diversa e rapida. E’ una ricetta adatta anche a chi è alle prime armi con il pesce perchè è facilissima. Suggerisco di servirle con un vino bianco secco, floreale, come un Marino Superiore o uno Scavigna Bianco.

Ingredienti

  • 2 ombrine di circa 1 Kg
  • porro g 150
  • olive taggiasche, una decina
  • prezzemolo
  • capperi dissalati
  • vino bianco
  • olio extravergine
  • sale
  • pepe

Preparazione

Preriscaldate il forno a 200°. Tagliate a tocchetti il porro e sbollentatelo per circa 2 minuti; mettetelo in una pirofila da forno con le olive, un cucchiaio di prezzemolo e una di capperi. Pulite le ombrine e praticate dei tagli obliqui. Disponetele nella pirofila, salate e pepate a piacere, ungete con l’olio e bagnate con due bicchieri di vino. Mettete a cuocere in forno per circa 20-25 minuti. Sfornate e frullate una parte del fondo di cottura e servite il pesce con la crema ottenuta e il resto dei porri. Potete guarnire con carote tagliate a julienne.

Parole di Paoletta

Da non perdere