Zuccottini di Sarde e Verdure

Zuccottini di Sarde e Verdure

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Sarde Questi deliziosi sformatini di sarde racchiudono all’interno una sorpresa di patate e zucchine. Sono molto veloci da preparare, non più di 45 minuti inclusa la cottura e costituiscono un valido secondo piatto nelle cene in piedi o con tante persone. Consiglio di servire un bianco secco, come il Trentino Riesling.

Ingredienti

  • una patata grande, circa g 150
  • una o due zucchine g 150 circa
  • porro g 70
  • 20 sarde
  • uno scalogno
  • timo, prezzemolo, maggiorana
  • burro
  • olio extravergine
  • sale q.b.

Preparazione

Mondate gli ortaggi e riduceteli a rondelline sottili. Rosolate in poco olio in una padella capiente le patate, aggiugetevi poi il porro e lo scalogno e infine le zucchine. Salate a fine cottura. Pulite le sarde: staccate la testa, apritele, evisceratele, spinatele e sciacquatele. Imburrate 4 stampini e foderateli con 5 sarde, mettendo la polpa verso l’interno. Riempiteli con le verdure saltate, tenendo da parte qualche rondella di zucchina. Rimboccate le estremità debordanti, compattandole sul ripieno e infornate gli zuccottini per circa 12 mi nuti a 180°. Sfornateli, lasciateli riposare per circa 3 minuti e poi sformateli, decorate la superficie con le rondelle di zucchina che avevate lasciato da parte e serviteli, condendo con un filo d’olio extra vergine di oliva scaldato con un trito di prezzemolo, maggiorana e timo.

Parole di Paoletta

Paoletta è stata collaboratrice di Buttalapasta dal 2008 al 2011, spaziando tra tutte le tipologie di ricette, dai primi ai contorni, dai secondi ai dolci.